Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

’ConCentro’, progetto condiviso per valorizzare il cuore della città

Dopo un proficuo confronto fra servizi ed uffici pubblici, il 22 marzo si è riunito il Tavolo di negoziazione che dovrà fungere da raccordo fra le varie realtà. Poi ci sarà questionario che coinvolgera gli abitanti

ermanno pasolini
Cronaca
Tania Bocchini è la sindaca di Sogliano
Tania Bocchini è la sindaca di Sogliano
Tania Bocchini è la sindaca di Sogliano

di Ermanno Pasolini

Dopo alcune settimane di riflessione e preparazione, entra nel vivo il progetto partecipativo ’C.o.n.Centro+: Condividere Opportunità Nuove per un centro storico più vitale’ promosso dall’amministrazione comunale di Sogliano al Rubicone. Vincitore dell’ultimo bando regionale 152018, del progetto parla la sindaca Tania Bocchini. Cosa ha attivato finora questo progetto?

"Un proficuo confronto fra servizi e uffici pubblici, per integrare conoscenze e competenze e arricchire lo sguardo sul centro storico con visioni culturali, sociali, urbanistiche, ambientali, economiche. Si è riunito per la prima volta il 22 marzo anche il Tavolo di Negoziazione"

Di cosa si tratta?

"E’ composto dai membri dello staff del progetto e dai rappresentanti delle principali realtà organizzate del territorio. Il tavolo rappresenta un importante strumento di governance della partecipazione, di raccordo tra comunità e amministrazione, che permetterà di ’cucire su misura’ le azioni del processo per consentire il massimo coinvolgimento della comunità".

E ora cosa succederà?

"Ci sarà un primo momento di ascolto e dialogo a cui seguirà presto una fase di partecipazione più strutturata. Oltre alle interviste e ai focus group, è stato attivato un questionario per indagare il punto di vista dei residenti sui punti di forza e debolezza del territorio, potenziali vocazioni del centro storico, sfide e opportunità da cogliere, criticità e cambiamenti".

A chi è indirizzato?

"A tutti gli over 18 che vivono il territorio. E’ compilabile già da ora on line e dalla prossima settimana anche in formato cartaceo reperibile all’ufficio turistico. Per le ragazze e i ragazzi non ancora maggiorenni, saranno invece organizzati momenti di ascolto, interessando il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi".

Qual è il suo scopo?

"Comporre lo scenario di partenza con una sezione di domande sull’intero territorio comunale, come contributo al quadro conoscitivo del nuovo Piano Urbanistico in corso di redazione e una seconda di approfondimento sul centro storico per raccogliere percezioni, opinioni e prospettive sulla valorizzazione del cuore della città".

Chi collabora con voi?

"L’associazione professionale ’Principi Attivi’ incaricata di seguire l’intero percorso che opera da ormai 20 anni nel campo dello sviluppo di comunità, con esperienze maturate non solo in Emilia-Romagna, ma anche in altre regioni del territorio nazionale e all’estero, sostenendo amministrazioni e comunità nella programmazione di interventi (materiali e immateriali) per il rilancio della città pubblica, nella convinzione che attenzione e cura delle relazioni siano strumenti potenti per prendere decisioni più sagge, anche perché condivise".

Per informazioni: https:www.comune.sogliano.fc.it; link al questionario https:bit.ly3uQYPY8

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?