Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Ferrini sui fondi: "Ripartiti 520mila euro tra 67 imprese"

Sono 67 le imprese cesenati a cui saranno destinati i contributi messi a disposizione dal Comune di Cesena tramite il bando pubblicato dal Settore Sviluppo economico emesso il 20 gennaio e del valore economico complessivo di 520 mila euro. Sono 58 microimprese e piccole imprese e nove le realtà agricole a cui saranno accreditate le risorse stanziate.

"Nell’arco di circa un mese – spiega l’assessore allo sviluppo economico Luca Ferrini – abbiamo esaurito tutte le risorse messe a disposizione, ben 520 mila euro, di cui 70 mila destinati al mondo agricolo locale e 450 mila euro invece a tutti gli altri settori dell’imprenditoria cesenate. Un dato che non ci stupisce, dal momento che questo significativo pacchetto di ‘ristori’, rivolto alle microimprese, piccole imprese e alle imprese agricole che tra il 1° gennaio e il 31 dicembre di quest’anno eseguiranno interventi di sviluppo, ripresa e resilienza correlati agli ambiti della transizione ecologica, ma anche della digitalizzazione, innovazione e competitività nel sistema produttivo, intende sostenere concretamente il tessuto economico locale, con particolare riferimento al comparto agricolo".

Su quest’ultimo punto i consiglieri della Lega Antonella Celletti e Enrico Sirotti Gaudenzi imputano all’assessore palesi contraddizioni: "Pochi giorni fa Ferrini ha affermato che per cinque dei nove progetti presentati mancavano documenti per concludere la fase istruttoria".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?