Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Il ’Marcovaldo’ di Calvino fa riflettere i ragazzi

Gli studenti dibattono sulle differenze tra vita in campagna e città, e la prima sembra vincere di gran lunga sulla seconda

’I papaveri’ di Claude Monet
’I papaveri’ di Claude Monet
’I papaveri’ di Claude Monet

Qualche giorno fa la Prof. Carghini ci ha parlato e letto di ’Marcovaldo’, il protagonista di una serie di racconti di Italo Calvino, che è costretto a vivere e a lavorare in città. Per Marcovaldo la vita in campagna permette di seguire il ciclo delle stagioni, di amare la natura, di evitare il traffico e la frenesia dell’ambiente urbano; per questo egli pensa che sia meglio vivere in campagna anziché in città. Rispetto a quest’affermazione, la nostra prof ha aperto un confronto di opinioni. Eccole! Kristian ha dato inizio al dibattito dicendo che preferisce vivere in campagna, perché, per lui, vuol dire respirare aria fresca, mangiare ciò che coltivi da solo, vuol dire godere appieno la libertà, essere ogni giorno in contatto con la natura, vivere con il vento fra i capelli; in campagna le persone sono più semplici, più ’genuine’, più disponibili, si conoscono tutte e il più delle volte sono pronte ad aiutarti; invece, la maggior parte delle persone che vive in città non conosce il vicino che abita sopra l’appartamento. In città, ha continuato, sentirebbe ’freddo in tutti i sensi’: la vita è più frenetica, più distaccata nel rapporto umano; infatti, la chiamano ’la giungla di pietra’ e ognuno pensa per sé. In campagna quasi tutti hanno un giardino, mentre in città non c’è molto verde, perché le case e i negozi sono tutti attaccati. Di certo, non si possono negare le comodità della città,come hanno spiegato anche Ludovica e Andrea di II A-: ci sono i grandi negozi di abbigliamento e di generi alimentari, il cinema, il bowling, i ristoranti, i pub, i bar, le sale giochi, gli ospedali, gli studi medici privati, i centri estetici, i musei, i teatri, le biblioteche, le scuole, le università, grazie alle quali si può far avverare i propri sogni(diventando ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?