Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Addio alla prof Laura Serrangeli

Ex insegnante e catechista, aveva 73 anni. Oggi l’ultimo saluto nella chiesa del Preziosissimo Sangue

9 giu 2022
giorgio giannaccini
Cronaca
Laura Serrangeli è stata insegnante alle scuole medie e catechista, aveva 73 anni: oggi alle 16 l’addio nella chiesa del Preziosissimo Sangue
Laura Serrangeli è stata insegnante alle scuole medie e catechista, aveva 73 anni: oggi alle 16 l’addio nella chiesa del Preziosissimo Sangue
Laura Serrangeli è stata insegnante alle scuole medie e catechista, aveva 73 anni: oggi alle 16 l’addio nella chiesa del Preziosissimo Sangue
Laura Serrangeli è stata insegnante alle scuole medie e catechista, aveva 73 anni: oggi alle 16 l’addio nella chiesa del Preziosissimo Sangue
Laura Serrangeli è stata insegnante alle scuole medie e catechista, aveva 73 anni: oggi alle 16 l’addio nella chiesa del Preziosissimo Sangue
Laura Serrangeli è stata insegnante alle scuole medie e catechista, aveva 73 anni: oggi alle 16 l’addio nella chiesa del Preziosissimo Sangue

di Giorgio Giannaccini

Sorridente, piena di vita, soprattutto una seconda madre per generazioni di portorecanatesi. Porto Recanati piange la morte di Laura Serrangeli, professoressa di italiano alle scuole medie, già vicepreside dell’istituto comprensivo Medi, nonché catechista per diversi anni nella parrocchia del Preziosissimo Sangue. Si è spenta ieri mattina nella clinica Villa dei Pini di Civitanova, strappata alla vita da un brutto male con il quale combatteva da tempo. Aveva 73 anni. Originaria di Loreto, dopo la laurea in lettere conseguita all’Università di Urbino, aveva intrapreso la carriera di insegnante, iniziando nelle scuole di Fabriano e Osimo. Poi, negli anni Ottanta, aveva vinto il concorso per prestare servizio all’istituto scolastico di Porto Recanati, la città dove si era già trasferita da diverso tempo col marito Stefano Santoni. Per quasi trent’anni ha insegnato (e ha cresciuto) a generazioni di portorecanatesi all’istituto comprensivo Medi, ricoprendo dagli anni Novanta in anche il ruolo di vicepreside. Era andata in pensione nel 2008. Docente stimata da tutti e donna di grande fede cristiana, per una decina di anni aveva svolto l’attività di volontaria, come catechista, nella parrocchia del Preziosissimo Sangue. "Era una madre molto paziente e amorevole. Da quando era andata in pensione, si era dedicata ai suoi adorati nipotini – ricordano con commozione i familiari –. La sua missione era quella di crescere i giovani, e lo ha fatto da insegnante a scuola e anche all’oratorio, da catechista". Laura Serrangeli aveva un carattere sempre positivo e solare. "In questi cinque anni ha lottato con tutte le sue forze contro la malattia, aiutandosi con la grande fede cristiana – sottolinea ancora la famiglia –. E lo ha fatto sempre con incredibile dignità, coraggio e tenacia, anche negli ultimi dieci giorni, dopo l’aggravamento delle sue condizioni. Questo è stato il più grande insegnamento di vita che ci ha trasmesso". "Vivete nella gioia, nell’amore e nella fede come vi ho insegnato", è la frase che recita il santino, con la foto, che i parenti hanno dato agli amici più cari. Laura Serrangeli lascia il marito Stefano (commercialista), i figli Beatrice, Andrea ed Emanuele, le nuore Roberta e Ludovica, il genero Alberto e gli adorati nipoti Matteo, Chiara, Leonardo e Alice. Il funerale sarà celebrato oggi pomeriggio, alle 16, nella chiesa del Preziosissimo Sangue di Porto Recanati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?