Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

"Inaugurazione scuola e protesta concomitanti: la giunta vuole oscurarci"

"L’amministrazione comunale vuole oscurare la manifestazione di protesta che abbiamo programmato per domenica. Infatti, ha organizzato per lo stesso giorno l’inaugurazione della nuova scuola elementare di viale Piemonte". Lo afferma il Pd locale, tramite una nota stampa. "Non si comprendono i motivi per cui la giunta Tartabini debba mortificare la comunità di Porto Potenza, nella sua legittima esigenza di veder realizzato un centro civico come spazio adeguato per servizi per attività sociali e culturali – attacca l’opposizione - .Domenica, i cittadini si sono dati appuntamento in piazza Douhet per far sentire quanto questo obiettivo sia importante. L’iniziativa è stata preannunciata ormai da un mese ma la giunta Tartabini, pur essendone a conoscenza, ha pensato bene di mettere in piedi in fretta e furia per quella stessa data una ‘inaugurazione mutilata’ di una scuola incompleta e ancora zeppa di criticità irrisolte, una penosa presa per i fondelli. Una scelta senza senso se non quello di ‘oscurare’ la manifestazione che chiede la realizzazione del centro civico. Una scelta dissennata perché divide i cittadini tra ‘buoni’ (quelli che andranno ad applaudire il sindaco) e ‘cattivi’ (quelli che andranno a manifestare in piazza)".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?