Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Morgoni: "Villa Buonaccorsi, non interrompete le manutenzioni"

Il deputato ha scritto al segretario generale del ministero

"Ho inviato una lettera a Salvatore Nastasi, segretario generale del ministero dei Beni culturali per sollecitare un tempestivo intervento che garantisca la manutenzione del giardino. Non possiamo rischiare di pregiudicare il valore di un bene, né di precludere la fruibilità della villa. Occorre intervenire adesso". Questo l’appello dell’onorevole Mario Morgoni riguardo il complesso settecentesco di Villa Buonaccorsi, a Potenza Picena, che è stato comprato dal Ministero tramite il diritto di prelazione. Morgoni, nella sua missiva, spiega che "non è ancora avvenuta la consegna del bene al ministero. Di conseguenza, la custodia della villa e la manutenzione del giardino sono ancora affidate alla curatela che ne sostiene i relativi costi. Mi risulta che sia stato chiesto ripetutamente ma inutilmente dalla curatrice di farsi carico delle spese di custodia e manutenzione del giardino fino alla presa in consegna. Le scrivo con molta preoccupazione per quanto riguarda in particolare le manutenzioni del giardino che non consentono interruzioni temporali, se non con gravi pregiudizi. Ritengo assolutamente necessario un tempestivo intervento del ministero per garantire una corretta manutenzione e custodia del patrimonio di Villa Buonaccorsi. Sottopongo anche l’opportunità che tali compiti possano essere affidati al Comune di Potenza Picena".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?