Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Gardini sospeso dai polacchi Allenerà l’anno prossimo

Un anno fa Perugia esonerava coach Heynen dopo la sconfitta in gara1 di finale, in casa contro la Lube. Una scelta incredibile, ma in Polonia hanno appena fatto di meglio. Lo Jastrzebski Wegiel ha infatti comunicato ad Andrea Gardini di averlo sospeso dall’incarico fino alla fine dell’anno. Attenzione, sospensione, ma con conferma del contratto per la prossima stagione, un vincolo che l’ex grande centrale aveva firmato poche settimane fa. Quindi ci sarà ancora lui, ma al momento è sospeso, va…in panchina. Assurdo.

Lo Jastrzebski Wegiel, va ricordato, è la squadra che ha eliminato Civitanova nei quarti di finale di Champions League, perdendo poi il successivo derby polacco con lo Zaksa. In questa stagione Gardini (il figlio Davide, collegiale negli Stati Uniti, è di proprietà della Lube) aveva alzato la Supercoppa, in campionato invece ha reso meno delle aspettative, complici anche gli infortuni. Ma un anno fa, pur subentrando in corsa, aveva portato la formazione alla conquista del torneo nazionale. Una sorpresa. Adesso un’altra…Ibernato, una sorta di congelamento a tempo. I polacchi sono stati affidati al vice Nicola Giolito, vecchia conoscenza biancorossa dato che era stato il vice di De Giorgi qui.

an. sc.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?