L’esultanza dei giocatori della Lube Civitanova

Civitanova (Macerata), 4 maggio 2017 – La Lube Civitanova è a un passo dalla conquista del tricolore nel campionato italiano maschile di volley.

In gara 2 della finale scudetto la formazione di Blengini espugna 2-3 (31-33 25-22 24-26 30-28 7-15) il campo della Diatec Trentino portandosi sul 2-0 nella serie. Trento non perdeva in casa da oltre un anno.

Miglior giocatore del match l’ex di turno Osmany Juantorena con 25 punti. Inutili per i padroni di casa i 27 di Stokr. Gara 3, che potrebbe già essere decisiva, è in programma domenica a Civitanova.

Questo il tabellino del match: Diatec Trentino - Cucine Lube

Civitanova 2-3 (31-33, 25-22, 24-26, 30-28, 7-15) - Diatec Trentino: Giannelli 8, Lanza 14, Solé 8, Stokr 27, Urnaut 9, Van De Voorde 4, Chiappa (L), Nelli 0, Antonov 5, Colaci (L), Mazzone T. 0, Mazzone D. 7. N.E. Burgsthaler, Blasi. All. Lorenzetti. Cucine Lube

Civitanova: Christenson 4, Juantorena 25, Stankovic 15, Sokolov 20, Kovar 14, Candellaro 6, Grebennikov (L), Pesaresi (L), Cebulj 0, Cester 0. N.E. Corvetta, Casadei, Kaliberda. All. Blengini. Arbitri: Saltalippi, Santi. Note - durata set: 37’, 32’, 32’, 38’, 15’; tot: 154’.