Civitanova, la festa per la vittoria in Coppa Italia della Lube (foto Vives)
Civitanova, la festa per la vittoria in Coppa Italia della Lube (foto Vives)

Civitanova Marche, 25 febbraio 2017 - Entra a Palazzo Sforza la Coppa Italia conquistata dalla Lube Volley il 29 gennaio. I giocatori, il coach Blengini e tutto lo staff tecnico, e i vertici della società sono stati festeggiati dall’amministrazione comunale che ha voluto celebrare il trofeo, il primo sotto il segno marittimo. Teatro della cerimonia la sala consiliare dove si è consumato il rito della consegna della targa ricord, poi tutti al bar Maretto per il brindisi con buon prosecco e selfie dei fans coi pallavolisti. ‘Alla Lube Civitanova – è scritto sulla targa - per essere entrata nel cuore della nostra città e per portare in alto, con i suoi successi in Italia e in Europa, il nome di Civitanova Marche’.

La numero uno della Lube, la presidentessa Simona Sileoni, ha ringraziato l’amministrazione comunale: «È un onore celebrare il nostro primo trofeo per la prima volta qui nella vostra città. Mi auguro che sia il primo di questi inviti perché vorrebbe dire aver raggiunto tanti obiettivi. E’ un campionato complicato, ci aspettiamo sorprese e soprattutto un finale da protagonista per la Lube». «E’ un’emozione per me – ha detto il sindaco Tommaso Corvatta – consegnare questo riconoscimento. Vi abbiamo visto soffrire, lottare e questo stesso spirito di lotta vi accomuna alla nostra città che lotta ogni giorno per migliorare il suo futuro. Voi rappresentata tutta la gamma dei valori dello sport e anche i più giovani e ciò vi rende ancora più forti. L’augurio è che possiate divertirvi giocando perché è così ci date la carica».

Presenti il vice presidente della Lega Volley Albino Massccesi, il vicesindaco Giulio Silenzi, il presidente del consiglio comunale Daniele Maria Angelini, gli assessori Cristiana Cecchetti, Gustavo Postacchini, Piergiorgio Balboni e il consigliere regionale Francesco Micucci.