Bologna, 22 gennaio 2021 – L'Emilia Romagna resta in zona arancione. Come previsto, il colore della regione, che definisce le misure anti Covid in vigore, restarà lo stesso delle ultime settimane, ma con la speranza di un allentamento delle restrizioni che comincia a vedersi all'orizzonte. 

L'ufficialità arriva nella notte: il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firma infatti  due nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 24 gennaio. I cambi previsti riguardano solo la Sardegna (che passa in arancione) e la Lombardia, che in seguito alla relazione tecnica dell'ISS passa da area rossa ad area arancione.

Focus Colori regioni: i cambiamenti. In Italia l'Rt scende a 0,97

Secondo l'ultimo monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute, l'Emilia Romagna ha un indice Rt di 0,97 (in calo rispetto all'1,13 di venerdì scorso), sotto la soglia dell'1 quindi: vuol dire che in linea teorica ogni positivo al Coronavirus contagia meno di una persona. Ed è tra le undici regioni a rischio moderato.

Un valore inferiore all'uno per almeno due settimane consecutive è infatti uno dei requisiti necessari, che va però combinato con gli altri dati relativi al monitoraggio, per un allentamento delle restrizioni. Quindi l'ordinanza del ministero confermerà la zona arancione almeno fino a domenica 31, ma con un trend in miglioramento che potrebbe portare novità dalle prima settimana di febbraio.

image

Quanto al bollettino di oggi, sono 1.347 i positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 21.709 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 6,2%, in linea col dato di ieri (età media 46 anni). I decessi. Sono 43, 220 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (2 in più rispetto a ieri), 2.402 quelli negli altri reparti Covid (-54). Questi i principali dati in regione dove da inizio pandemia si sono registrati in totale 207.925 casi di positività e 9.051 decessi.

Le regole della zona arancione

Ecco, in sintesi, le regole in vigore nella zona arancione.

Negozi Aperti

Bar e ristoranti Aperti fino alle 22 solo per asporto (dalle 18 vietato l'alcol) e consegna a domicilio

Parrucchieri e centri estetici Aperti

Visita agli amici Sì, una volta al giorno nel proprio Comune. Nella stessa auto due adulti e minori di 14 anni

Visita ai parenti Sì, una volta al giorno nel proprio Comune. In auto due adulti e minori di 14 anni

Passeggiate e jogging Sì, nel proprio Comune. Chiuse palestre e piscine. Aperti centri sportivi