Turisti in stazione salgono sui nuovi Freccia Rossa
Turisti in stazione salgono sui nuovi Freccia Rossa

Bologna, 3 giugno 2019 - Sono ormai due lustri che sfrecciamo a bordo delle Frecce di Trenitalia. Con 300 milioni di passeggeri in 10 anni, l’estate 2019 vedrà più collegamenti e più servizi. Da domenica 9 entra in vigore l’orario estivo. Molte le novità per l’Emilia Romagna.

Costa adriatica

La riviera Romagnola accorcia le distanze con Milano grazie a due Frecciarossa in più -  il sabato e la domenica fino al 15 settembre - tra Milano e Ancona, con fermate a Bologna, Rimini e Riccione. E il sabato e la domenica, sempre fino al 15 settembre, due nuovi Frecciargento avvicineranno mare e montagna, collegando Bolzano ad Ancona con fermate a Bologna, Rimini e Riccione.

Le quattro Frecce si aggiungono ai 6 Frecciarossa, 16 Frecciargento e 20 Frecciabianca e portano così a 46 le Frecce che collegano la costa adriatica al resto d’Italia. Per tutta l’estate, previste inoltre sei fermate Frecciarossa in più a Riccione di cui quattro nel fine settimana, e quattro a Cattolica (due Frecciargento e due Frecciabianca) di cui due nel fine settimana.

Grazie alle Frecce in servizio sulla costa adriatica, tra Milano e Riccione il viaggio si riduce a due ore e nove minuti, mentre fra Torino a Rimini basteranno tre ore e 18 minuti.

Confermata la coppia di Frecciabianca Roma – Ravenna – Roma

Reggio Emilia AV Mediopadana

Salgono a 41 le fermate delle Frecce a Reggio Emilia AV. Dal 9 giugno infatti fermeranno alla Mediopadana due nuovi Frecciarossa con destinazione Milano (13.59 giornaliero e 11.59 ven, sab e dom) e uno per Torino (14.59). Dal 28 luglio nuova fermata a Reggio Emilia AV per altri tre Frecciarossa in direzione Napoli (7.55, 8.55, 12.55), uno per Taranto (15.55) e uno per Torino (8.59).
Venti le Frecce con fermata a Reggio Emilia storica, per un totale di 61 fermate complessive nell’area medio-padana.

Ferma a Bologna il Frecciarossa per il Cilento

Il Frecciarossa unisce nel fine settimana il Cilento al resto d’Italia fino al 13 ottobre. Infatti venerdì, sabato e domenica il Frecciarossa 9517 in partenza da Milano Centrale alle 7.20 e con fermata a Bologna alle 8.25 arriva a Sapri alle 14.14. Nello stesso periodo, la corsa Frecciarossa 9590 per il Nord è prevista da Sapri alle 14.52 con arrivo a Bologna alle 20.35 e proseguimento verso Reggio Emilia AV (arrivo 20.57) e Milano.

Le Frecce connettono Fiumicino all'aeroporto a Bologna

Confermate le quattro corse giornaliere Frecciarossa che connettono direttamente l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino con Bologna in meno di tre ore. Partenze da Bologna alle 6.55 e alle 10.55; partenze da Fiumicino Aeroporto alle 11.08 e alle 15.08.

Nuovi treni sui binari dell’Emilia Romagna

Con l’estate nuovi convogli entrano a far parte della flotta di Trenitalia. Ai treni regionali Rock e Pop, dedicati ai pendolari e ora in arrivo proprio sui binari dell’Emilia Romagna, si aggiungono gli ETR 700. Questi ultimi collegheranno, dal 9 giugno, Milano e Ancona con quattro corse giornaliere, per poi estendere il proprio servizio nell’ambito di un ampio piano di upgrade dei servizi da e per Milano e Venezia verso la linea Adriatica. Per fasi saranno complessivamente 17 nuovi treni Frecciargento ETR 700 che circoleranno sulla rete ferroviaria nazionale entro l’inizio del 2020.

I nuovi treni Rock e Pop sono invece parte di un più ampio piano di 600 nuovi convogli regionali (86 per l’Emilia Romagna) per garantire il rinnovo dell’80% della flotta regionale.

Promozioni per l’estate
Cartafreccia Estate. è l’offerta dedicata per tutto il mese di agosto ai soci CartaFRECCIA che potranno viaggiare con riduzioni fino al 50% ogni giorno della settimana, senza vincoli d’età e in qualsiasi orario. Questa promozione consente il cambio flessibile del biglietto ferroviario.

Offerta Insieme: spostarsi in gruppi composti da due a cinque persone con la riduzione del 30% sul prezzo del biglietto di corsa semplice di ciascun viaggiatore. È quanto prevede l’offerta Insieme valida su tutti i treni nazionali in 1a e 2a classe, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard, nelle cuccette e nei vagoni letto. Una riduzione del 10% è prevista per i gruppi anche sui treni regionali.

Bimbi Gratis:  i minori di 15 anni viaggiano gratis. L’offerta è riservata ai gruppi familiari da due a cinque persone composti da almeno un maggiorenne. Gli altri componenti del gruppo pagano la tariffa Base prevista per il treno e il servizio utilizzato. L’offerta è valida per viaggiare in 1a e in 2a classe su tutti i treni Frecciarossa (nei livelli di servizio Standard, Premium e Business), Frecciargento, Frecciabianca e InterCity. Sui treni regionali il viaggio è gratis per i bambini con età inferiore ai quattro anni e con una riduzione del 50% per gli under 12. Speciale 2x1 sabato e A/R weekend e in giornata Il sabato si viaggia in due pagando un solo biglietto Base su tutti i treni nazionali, nei livelli di servizio Standard, Premium e Business e in 1a e 2a classe. Trenitalia consente inoltre di viaggiare in giornata, oppure partire il sabato per tornare la domenica, a prezzi particolarmente convenienti da un minimo di 69 euro sulle Frecce.

Speciale Concerti:è possibile viaggiare a prezzo ridotto con sconti fino al 50% in occasione di importanti appuntamenti con la grande musica: da Laura Pausini&Biagio Antonacci a Vasco Rossi, da Michael Bublè, Ed Sheeran agli Smashing Pumpkins, dai The Cure ai Muse e tanti altri. La promozione consente di muoversi in treno spendendo meno sui Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, InterCity e InterCity Notte.