Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

730 precompilato spiegato dal commercialista: è online

Dichiarazione dei redditi, istruzioni, regole e novità: domande e risposte. Federico Rizzoli spiaga tutto quello che c'è da sapere su scadenze, rimborsi e rettifiche

22 mag 2022
paola benedetta manca
Economia

Bologna, 23 maggio 2022 - Da oggi, è disponibile online il modello 730 precompilato 2022. Sarà possibile, dunque, accedere alla dichiarazione dei redditi sul sito dell'Agenzia delle Entrate per le modifiche e l'invio telematico. Ci sono, però, delle regole e delle novità da conoscere. Federico Rizzoli, dello Studio Berti-Rizzoli commercialisti associati di Bologna, spiega quali sono le principali e risponde alle domande più diffuse. L'obiettivo è avere istruzioni utili per la compilazione ed essere aggiornati su rimborsi, scadenze, controlli e possibilità di rettifica.  Sommario Quando va presentato il modello 730? Chi può presentare il 730/2022? Come si presenta la dichiarazione precompilata? Il 730 può essere presentato congiuntamente? Quali sono i vantaggi dell'opzione fai da te? Per quanto tempo va conservata la documentazione? Quali dati vengono pre-compilati dal fisco? Quali sono le novità fiscali della dichiarazione 2022? Quando e come avvengono i controlli preventivi? Come si può rettificare il 730 inviato? Quando va presentato il modello 730? Entro il 30 settembre, direttamente all’Agenzia delle Entrate o al Caf o a un professionista o al sostituto d’imposta.   Chi può presentare il 730/2022? Possono utilizzare il modello 730 precompilato o ordinario, i contribuenti che, nel 2022, sono: pensionati o lavoratori dipendenti; che percepiscono indennità sostitutive di reddito di lavoro dipendente; soci di cooperative di produzione e lavoro, di servizi, agricole e di prima trasformazione dei prodotti agricoli e di piccola pesca; sacerdoti; giudici costituzionali, parlamentari e altri titolari di cariche pubbliche elettive; persone impegnate in lavori socialmente utili; lavoratori con contratto a tempo determinato per un periodo inferiore all’anno. Questi contribuenti possono presentare il 730 precompilato direttamente all’Agenzia delle entrate oppure possono rivolgersi: al sostituto d’imposta, se il rapporto di lavoro dura almeno dal mese di presentazione della dichiarazione al terzo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?