Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

A Fusignano un altro match point per la X Martiri

Promozione a portata di mano con una giornata d’anticipo per la squadra di Porotto oggi alle 16.30: è la posta in palio a Fusignano per la X Martiri. Nel paese di Arrigo Sacchi i biancazzurri hanno l’occasione per la storica promozione e anche fregiarsi del titolo di prima squadra del comune di Ferrara ad essere salita in Promozione. Pensa positivo il direttore sportivo Riccardo Alberani: "Ci mancano due punti per la promozione matematica, li vogliamo raccogliere oggi pomeriggio. Vogliamo vincere, ma sappiamo che non sarà una passeggiata. Il Fusignano ha dimostrato nel derby romagnolo con la Fruges che non è in vena di regali, dovremo quindi scendere in campo con il giusto atteggiamento. All’andata vincemmo 2-1 a Porotto, partita nella quale i romagnoli giocarono una partita tosta". Andrea Battaglia deve rinunciare a due pedine della difesa, Gamboni e Pastore. Alle spalle della capolista si sgomita per un posto al sole nei play off. Il calendario è favorevole al Consandolo, staccato di un solo punto dalla Fruges: "Puntiamo al secondo posto – è il proclama del presidente rossoblù Luigi Maggi – se vinceremo oggi a Santa’Agata sul Santerno e la domenica successiva possiamo farcela. La Fruges dapprima riceve il Molinella nello scontro diretto e poi verrà a Consandolo. Dovremo provare a vincere entrambe le partite sia per tenere a bada il Molinella ma anche il Berra. A mio parere infatti la squadra di Diego Grassi è quella più in forma di questa fase del campionato; è dietro di noi di solo tre punti, quindi non possiamo permetterci di lasciare punti per strada".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?