Ancora temporali
Ancora temporali

Bologna, 26 settembre 2020 - L’autunno ha bussato alla porta facendoci piombare, nell’arco di un paio di giorni, in un clima decisamente più fresco: felpe e maglioncini hanno prontamente rimpiazzato le t-shirt e qualche sporadico sprazzo di sole è costantemente minacciato da nuvole dense di temporali. E non è ancora finita: gli esperti meteo di Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l’energia e l’ambiente) hanno infatti diramato, di concerto con la Protezione civile regionale, un’allerta meteo di colore ‘giallo’ (criticità ordinaria) per l’intera giornata di domani, 27 settembre.

Di nuovo temporali

"Nella giornata di domenica 27", recita il bollettino di Arpae, "avremo condizioni di tempo perturbato, in particolare nelle ore pomeridiane e serali, con piogge a carattere temporalesco e associati rovesci". L’allerta ‘gialla’ per temporali è attiva nelle seguenti macroaree: bacini e coste romagnoli (corrispondenti alle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini); bacini emiliani orientali (corrispondenti alle province di Bologna e Ravenna); pianura emiliana orientale e costa ferrarese (province di Ferrara, Bologna e Ravenna); bacini e pianure emiliani centrali (corrispondenti alle province di Modena, Reggio Emilia, Parma e Bologna).

L’allerta ‘gialla’ per frane e possibili piene di corsi d’acqua minori riguarda invece soltanto il settore romagnolo (corrispondente alle aree di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini). "I fenomeni saranno più intensi nelle aree costiere", conferma l’avviso emanato da Arpae, "e potranno essere accompagnati da raffiche di vento, fulmini e, localmente, da grandine".

Periodo di instabilità

Buone notizie, invece, per i prossimi giorni: se lunedì mattina le coste saranno ancora bagnate da residui piovaschi, già dal pomeriggio i cieli torneranno sereni su tutta la regione, con un graduale aumento delle temperature. La tregua durerà almeno fino a mercoledì 30. Ma il mese di ottobre si aprirà nuovamente all’insegna dell’instabilità: l’arrivo di correnti più fredde determinerà precipitazioni sparse su tutto il territorio regionale e una nuova diminuzione delle temperature.

Le previsioni meteo

Le previsioni dei prossimi giorni