Modena, 7 febbraio - Si terrà venerdì alle 19.30 l’avvio della Festa di Primavera del Pd a Ponte Alto. Un’occasione per presentare i 14 candidati nei collegi dell’Emilia Romagna in vista delle elezioni politiche. Un evento che porterà dunque a Ponte Alto anche i ‘big’: il ministro Beatrice Lorenzin, Piero Fassino e il ministro Claudio De Vincenti.

La Festa sarà in funzione ogni fine settimana, dal venerdì sera alla domenica a mezzogiorno ed è organizzata dai circoli Pd e dai Giovani democratici. «Apriamo la nostra campagna elettorale in una Festa - spiega il segretario provinciale del Pd di Modena, Andrea Bortolamasi - perché prima di un partito siamo una comunità, fatta di uomini e donne con a cuore il futuro dei nostri territorio e del nostro Paese. Nel pieno delle elezioni politiche la Festa - continua Bortolamasi - assume un valore ancora più importante: a chi blatera di superamento della democrazia e spaccia la partecipazione dietro un’azienda e un blog, a chi si riempie la bocca di slogan pieni di odio, con i risultati, poi, che questi slogan trovano macabra applicazione, basti veder i fatti di Macerata».