Fiorentina Sassuolo, la gioia neroverde (Foto Germogli)
Fiorentina Sassuolo, la gioia neroverde (Foto Germogli)

Modena, 1 luglio 2020 - Prima vittoria nella fase 2 del Sassuolo che dopo due pareggi centra tre punto che valgono la salvezza. Come nelle due precedenti uscite con Inter e Verona, i neroverdi segnano 3 reti ma questa volta portano a casa l'intera posta. Decisivo Deferel con una doppietta

All'inizio De Zerbi sorprende escludendo il portiere titolare Consigli per Pegolo che si rivelerà subito decisivo. Cambi in tutti gli altri reparti: rispetto a domenica difesa tutta nuova con Rogerio, Chririches, Ferrari e Muldur, a centrocampo c'è Magnanelli, in avanti, Defrel unica punta al posto di Caputo, maglia di nuovo titolare per Boga, Traorè e Djuricic. In pratica rispetto all'undici che ha pareggiato col Verona, gli unici superstiti sono Defrel, Locatelli e Muldur.

Al 3' subito Fiorentina vicina al vantaggio con Pegolo che chiude la porta a Chiesa. Risponde il Sassuolo con la punizione di Rogerio, Dragowski alza in angolo. Ci prova anche Boga al 18' fermato dal portiere di casa, al 22' il rigore per i neroverdi con Castrovilli che stende Djuricic. Dal dischetto Defrel non sbaglia.

Gli stessi Djuricic e Defrel ancora protagonisti nel raddoppio sassolese: Boga porta a spasso la difesa viola, assist centrale di Djuricic che pesca in mezzo all'area Defrel che firma la doppietta.

Dopo un annullato per fuori gioco a Traorè, da una iniziativa di Ribery, Chiesa non inquadra la porta da posizione invitante. Ad inizio ripresa de Zerbi fa entrare Berardi e Kiryakoupolos per i due ammoniti Rogerio e Traorè.

Dopo appena un quarto d'ora il terzo acuto del Sassuolo: pasticcia Castrovilli, gli ruba palla Muldur che batte Dragowski e segna la sua prima rete in serie A. Prova a svegliarsi la Fiorentina che tenta una rimonsta disperata, ma la difesa del Sassuolo spesso criticata in questo periodo, dà l'impressione di aver guadagnato sicurezza

Fiorentina Sassuolo, il tabellino

Fiorentina Sassuolo 1-3 (0-2).
Fiorentina (3-5-2): Dragowski Milenkovic, Pezzella, Ceccherini (19' st Igor), Lirola (6' st Cutrone), Ghezzal (31' st Benassi) , Pulgar, Castrovilli (19' st Duncan), Dalbert, Chiesa, Ribéry (20' st Sottil). (1 Terracciano, 33 Brancolini, 32 Dalle Mura, 93 Terzic, 23 Venuti, 5 Badelj, 19 Agudelo). All. Iachini
Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo, Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio (1' st Kyriakopoulos), Magnanelli, Locatelli (17' st Bourabia), Traore (1' st Berardi), Djuricic (42' st Ghion), Boga, Defrel (36' st Caputo). (47 Consigli, 13 Peluso, 57 Mercati, 2 Marlon, 35 Piccinini, 27 Haraslin, 18 Raspadori). All. De Zerbi
Arbitro: Chiffi di Padova.
Reti: pt 24' Defrel (rig.), 5' Defrel; st 16' Muldur, 45' Cutrone
Ammoniti: Rogerio, Traore, Pulgar, Ceccherini, Ghezzal per gioco falloso, De Zerbi per proteste
Angoli: 6-3 per la Fiorentina
Recupero: 3' e 5'.






La cronaca del match minuto per minuto