Reggio Emilia, 31 marzo 2018 - Il miracolo di Pasqua si è quasi concretizzato. Il Sassuolo con il suo 3-5-2 ha imbrigliato il gioco del Napoli, concedendo poco ad una delle squadre più offensive del campionato per occasioni da gol. Il team di Iachini ha fatto un match accorto, senza sbavature e grande sacrificio per tutti i protagonisti in campo. Il Mapei non porta fortuna a Sarri. In tre gare: una sconfitta e due pareggi (FOTO).
Callejon mette il pallone in fondo al sacco di testa, lo spagnolo è in off side. Poco dopo Insigne testa le qualità acrobatiche di Consigli che respinge (7’). Dall’altra parte Mazzitelli di testa out Passa il Sassuolo. Punizione di Sensi, Peluso di testa coglie il palo, arriva Politano che buca Reina.

Classica azione del Napoli, Mario Rui dalla sinistra, il taglio di Callejon alle spalle della difesa, il giocatore azzurro manca l’impatto con il pallone. Consigli è in serata, da due passi fa una parata strepitosa su Insigne che aveva tirato a botta sicura. Al rientro negli spogliatoi, Politano, viene beccato dai tifosi del Napoli che non gli hanno perdonato il mancato approdo in azzurro. In realtà è sempre stato il Sassuolo ad opporsi alla cessione.
Ad inizio ripresa il Sassuolo va vicino al raddoppio, Politano approfitta di un errore di Koulibaly, si fa trenta metri palla al piede, tira, Reina respinge, l’accorrente Berardi spara alle stelle. La risposta del Napoli è affidata ad Allan, sfera in curva, Angolo di Callejon, il neo entrato Milik anticipa tutti di testa, ma non è preciso. La mezza girata del polacco Milik viene respinta ancora da Consigli. Pareggia il Napoli: Insigne dalla sinistra, in mezzo all’area Milik manca il pallone, a rimorchio c’è Callejon che non sbaglia. Gli emiliani reggono all’assalto finale, strappano un punto e alimentano le speranze di giocare nell’olimpo del calcio anche nella prossima stagione agonistica.
Fra quattro giorni è nuovamente tempo di serie A. Il Sassuolo salirà a Verona per affrontare il Chievo. Uno spareggio salvezza da non mancare.

Il tabellino

Sassuolo 1
Napoli 1
SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Goldaniga, Acerbi, Peluso; Lirola, Mazzitelli (32’st Cassata), Sensi (39’st Magnanelli), Missiroli, Rogerio; Berardi (27’st Ragusa), Politano. A disp.: Pegolo, Magnanelli, Lemos, Biondini, Matri, Pierini, Babacar Duncan, Dell’Orco, Adjapong. All.: Iachini.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (37’st Diawara), Jorginho (18’st Milik), Zielinski Callejon, Mertens (29’st Hamsik), Insigne. A disp.: Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Machach, Rog, Ounas, Diawara, Tonelli, Milc. All.: Sarri.
Arbitro: Fabbri
Assistenti: Alassio e Del Giovane
Marcatori: 22’pt Politano, 35’st Callejon
Ammoniti: Allan, Peluso, Jorginho, Berardi, Goldaniga, Cassata, Ragusa