La terza rete di Linetty che mette ko il Sassuolo (foto Ansa)
La terza rete di Linetty che mette ko il Sassuolo (foto Ansa)

Reggio Emilia, 16 marzo 2019 -  Troppa Sampdoria e poco Sassuolo. E’ questo il telegramma scritto dal match di oggi al Mapei Stadium. Gli uomini di Giampaolo hanno coperto bene il campo e gli spazi, poi sono stati superiori nel palleggio e soprattutto a livello tattico. 

Ci prova Gabbiadini, risponde Consigli. Sul capovolgimento di campo, va in contropiede Di Francesco, para in due tempi Audero. Passa la Samp: Sensi perde il pallone su pressing di Defrel, Gabbiadini al centro per Quagliarella, sponda di nuovo per l’accorrente Defrel, che infila in uscita l’ex compagno Consigli. Il francese non esulta. 

false

Il Sassuolo accusa il colpo, e solo nel finale di tempo riesce ad arrivare nell’area avversaria, Lirola spedisce due volte fuori. In campo c’è un campione vero, all’anagrafe si chiama Fabio Quagliarella, il 27 blucerchiato mette in buca d’angolo. Due minuti e accorciano gli emiliani, assist di Lirola, sul secondo palo per Boga è un gioco da ragazzi buttarla dentro. La Samp è squadra spettacolo, Linetty riporta a due le reti di differenza.  

Stesso copione dopo l’intervallo, un minuto e il poker e servito con la magia di Praet. Duncan trova il secondo gol per i neroverdi (2-4). C’è gloria anche per Gabbiadini autore del quinto gol dei doriani. Chiude il festival del gol Babacar (3-5).

Questo pomeriggio assente giustificato Alessandro Matri, era ad assistere la moglie Federica Nargi pronta a partorire la secondo genita dopo Sofia, nata qualche anno fa. Il campionato ora si ferma per la pausa della Nazionale, i neroverdi torneranno in campo il 31 marzo, all’orizzonte c’è il derby con il Bologna al Dall’Ara.
 

Il tabellino

Sassuolo-Sampdoria 3-5 

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Demiral, Ferrari, Peluso; Lirola, Sensi, Duncan, Di Francesco (1’st Babacar); Berardi, Djuricic (1’st Locatelli), Boga. A disp.: Pegolo, Satalino; Lemos, Adjapong, Magnani, Marlon, Sernicola, Magnanelli, Raspadori, Scamacca,. All.: Roberto De Zerbi 

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Praet, Ekdal (41’st Vieira), Linetty; Quagliarella (38’st Sau), Defrel (21’st Jankto), Gabbiadini. A disp.: Belec, Rafael, Sala, Tonelli, Tavares, Ferrari. .All. Marco Giampaolo 

Arbitro: Dionisi di L’Acquila 

Assistenti: Di Vuolo (Castellamare di Stabia) e Pagnotta (Nocera Inferiore) 

Marcatori: 15’pt Defrel, 35’pt Quagliarella, 37’pt Boga, 39’pt Linetty, 1’st Praet, 17’st Ducan, 26’st Gabbiadini, 47'st Babacar.

Ammoniti: Duncan.

Clicca qui per seguire Sassuolo-Sampdoria live dalle 15-  La classifica di serie A