La rete decisiva di Boga
La rete decisiva di Boga

Sassuolo, 9 febbraio 2020 - Sbanca il ‘Mazza’, il Sassuolo inguaia la Spal (mister Semplici rischia l'esonero) e continua la sua serie positiva, che con la vittoria di Ferrara si allunga a quattro gare utili. E’ una rete di Boga allo scadere a regalare al Sassuolo una vittoria che potrebbe anche cambiare le prospettive dei neroverdi, che nel girone di ritorno hanno cambiato marcia (10 punti in 4 gare) e anche ieri hanno dato segnali importanti a De Zerbi, che non a caso temeva una gara-trappola, contro una squadra, come quella di Semplici, che si giocava tutto.

Aveva chiesto la partita’giusta’ alla vigilia, il tecnico del Sassuolo, e partita ‘giusta’ ha avuto. Il Sassuolo ha infatti impostato una gara di attesa, palleggio e fraseggio, dandosi il tempo che serviva a far prendere quota alle manovre e ai suoi solisti. E' andata sotto, la squadra di De Zerbi, su una sbavatura difensiva che ha’miracolato’ Bonifazi, ma non ha mai perso quella puntualità che gli ha permesso di andare oltre l’ostacolo anche grazie alle qualità dei singoli.

Quelle di Boga, che prima si è preso il rigore – trasformato da Caputo - e poi allo scadere ha scritto il sorpasso e di Consigli, che ha messo la mano sul pallone, finito sul palo, con il quale Murgia poteva riportare avanti la Spal. E quelle di Berardi, che ha picconato la retroguardia spallina fino a trovare, all’ultimo minuto, l’assist giusto per il già citato Boga che ha mandato, con il suo settimo gol stagionale, la Spal all’inferno.

Il tabellino

Spal-Sassuolo 1-2

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Bonifazi; Strefezza, Dabo (42' pt Murgia), Missiroli, Castro (14' st Valoti), Reca; Di Francesco, Petagna. In panchina: Letika, Ngagne, Salamon, Felipe, Cionek, Fares, Tunjov, Zukanovic, Valdifiori, Floccari. Allenatore: Semplici.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Traorè (1' st Defrel), Boga; Caputo (47' st Magnani). In panchina: Pegolo, Peluso, Marlon, Muldur, Rogerio, Magnanelli, Bourabia, Haraslin, Djuricic, Raspadori. Allenatore: De Zerbi.

Arbitro: Giacomelli di Trieste 6.5.

Reti: 24' pt Bonifazi, 20' st Caputo (rig), 45' st Boga.NOTE: giornata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Dabo, Obiang, Locatelli, Kyriakopoulos, Strefezza, Consigli. Angoli: 1-6. Recupero: 1'; 4'.

Rivivi qui il match