Un infortunio
Un infortunio

Padova, 2 ottobre 2021 – Incidente mortale nel Padovano, un 52enne è deceduto sul posto dopo che la sua auto si è ribaltata ed è finita in un fossato. È successo poco prima delle due di oggi pomeriggio a Piove di Sacco. L’auto sulla quale viaggiava l’automobilista si sarebbe scontrata contro il muretto di cinta di un edificio, il contraccolpo avrebbe mandato la vettura fuori strada, rovesciandola. L’auti ha finito la sua corsa in un fossato laterale alla carreggiata.

I vigili del fuoco, arrivati dal locale distaccamento, hanno messo in sicurezza il mezzo ed estratto l'uomo dalle lamiere, che però era in gravissime condizioni. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del Suem 118, intervenuti sul posto, il medico a bordo dell’elisoccorso non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine per i rilievi del sinistro. Al momento, si viaggia ancora nel campo delle ipotesi: fino a quando non verrà stabilita l’esatta dinamica dell’incidente, sarà difficile capire se il 52enne sia stato colto da malore, oppure se a mandare la sua auto contro il muro siano state altre cause. Sul corpo verranno fatti gli accertamenti del caso, così da stabilire i motivi del decesso.

Non è chiaro che abbia fatto tutto da solo, oppure se ci siano stati altri mezzi nei paraggi, poi fuggiti. È un fenomeno, quello dell’omissione di soccorso, che in molte zone – come sta accadendo a Roma – è purtroppo sempre più diffuso. Ieri, l’ennesimo pirata della strada è stato rintracciato nella Capitale. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore e mezza.Venezia, autostrada A4, incidente stradale con 2 feriti gravi sul Passante di Mestre