Bancarelle e mercatini a Pergola
Bancarelle e mercatini a Pergola

Pesaro, 28 novembre 2018 -  Un trio d’assi per il periodo più magico dell’anno: il cibo degli dei, il nettare rosso intenso e il diamante della terra. La proverbiale bontà del cioccolato e il sapore unico del visciolato di Pergola, si intrecciano con il profumo del tartufo bianco pregiato, per un matrimonio all’insegna del gusto e della qualità. Parte il conto alla rovescia per “Cioccovisciola di Natale 2018”, la 9^ edizione della manifestazione che prenderà il via a Pergola il prossimo 7, 8 e 9 dicembre. Un evento che metterà in vetrina le eccellenze gastronomiche della città: oltre al visciolato e al tartufo bianco pregiato, sarà protagonista la cioccolataia di qualità, grazie alla presenza dei migliori maestri cioccolatieri d’Italia, tra cui Marisa Tognarelli (Sestola), Sergio Caruana (Modica), ma anche Francesco Tonelli, produttore della fattoria di Pergola Villa Ligi.

“Sarà l’ultima edizione che organizzo da sindaco della città - dichiara il primo cittadino di Pergola, Francesco Baldelli - , ma sono orgoglioso di come questa iniziativa sia cresciuta sempre di più negli anni. Un’occasione per assaporare tutta la dolcezza del Natale in città: Pergola, nella sua bellezza, è afrodisiaca. Chi verrà, potrà ammirare anche le sue bellezza architettoniche, oltre a gustare cioccolata, visciole e tartufo. Venerdì 7 dicembre, alle 16, si parte con l’inaugurazione ufficiale e proseguiremo fino alle 21 del 9 dicembre. Dieci regioni saranno coinvolte, tra cui Marche, Emilia Romagna e Sicilia, con due dei migliori maestri del cioccolato italiano”.

Una dolce storia d’amore tutta da vivere per un intero fine settimana, respirando l’atmosfera del Natale: mercatini, tradizioni, musiche, suoni, artisti, idee regalo e prodotti tipici per le vie del centro storico. L’accostamento del cioccolato con il visciolato, anche quest’anno, sarà impreziosito dal diamante della terra perché Pergola è città del tartufo tutto l’anno.
Programma ricchissimo per un’edizione speciale, che avrà l’occasione di ospitare anche la Fanfara dei Carabinieri che l’8 dicembre, dopo la sfilata pomeridiana, si esibirà in serata nella splendida cornice del teatro. E l’inaugurazione dell’evento, venerdì 7, vedrà anche l’apertura del Christmas Village Store, dove il visitatore troverà le più belle decorazioni natalizie e presepi da collezione.
‘Cioccovisciola di Natale 2018’, realizzata dall’amministrazione comunale di Pergola, in collaborazione con Confcommercio di Pesaro e Urbino, avrà dunque un programma ricchissimo.

“Pergola è la città di tanti prodotti di qualità che hanno esibito l’immagine della città a livello internazionale - afferma il direttore generale di Confcommercio Amerigo Varotti - . Un evento che rientra anche nella filosofia dell’itinerario della bellezza. Cioccovisciola di Natale è una delle manifestazioni più importanti della nostra provincia, che negli anni ha saputo convogliare tantissimi turisti desiderosi di godere della bontà, bellezza e qualità dei nostri prodotti”.

Per la gioia dei più piccoli ci sarà anche il Villaggio di Babbo Natale, 500 mq di magia dove incontrare gli Elfi e Babbo natale, spedire le letterine e divertirsi con laboratori, gonfiabili e musica.
La nona edizione chiuderà il sipario domenica 9 dicembre con la grande musica internazionale: Gospel Italian Singer e l’artista afro-britannica Emma O’Connor. Accanto ai gioielli della tavola, quelli dell’arte e della cultura. Pergola ospiterà per l’intero fine settimana il raduno camper con partecipanti da tutta Italia e domenica 9, la Cioccopedalata per un tour enogastronomici sulle vie del visciolato.

"Saremo presenti per la prima volta con prodotti di pasticceria siciliana - interviene Caruana -  , ma soprattutto con il prodotto di punta: la cioccolata di Modica, una delle più vecchie al mondo. Un tipo di cioccolato freddo che da quando è nato, viene lavorato ad una temperatura massima di 45 gradi, per permettere allo zucchero di canna di non sciogliersi". E Marisa Tognarelli, da anni partner fisso alla manifestazione, chiude: "Quando sono venuta a Pergola per la prima volta, ho incontrato la visciola, un prodotto molto eccellente ed ho capito che potevo abbinarlo al mio cioccolato. A Sestola, vivo in mezzo al parmigiano e all'aceto balsamico, ma posso fare ricette di ogni genere: tra i miei esperimenti, anche il cioccolato con parmigiano e nocciola. E dopo vari studi, sono riuscita a creare anche un prodotto di qualità: un cioccolatino alla visciola e con aceto balsamico, ma anche quello con l'olio extravergine di oliva e sale. Ci si può sbizzarrire in ogni modo".