Gianluca Vacchi
Gianluca Vacchi

Pesaro, 11 agosto 2018 - Ferragosto si avvicina e la Baia Imperiale (via Panoramica  36 Gabicce Mare)  intensifica la sua programmazione, con un carnet di ospiti più che speciali come Mr Enjoy

Prima ad atterrare, lunedì 13, Tigerlily. Australiana, Tigerlily alterna set in club di rilevanza mondiale quali l’Hakkasan di Las Vegas e l’Octagon di Seul a festival quali Tomorrowland e Ultra Europe. Il grande pubblico l’ha conosciuta in occasione della sua performance con Tiësto durante le sue tournée in Asia e in America e con il brano “Invisible Children” realizzato con Kshmr (Spinnin’ Records).
Salutista convinta, nel 2016 ha partecipato alla Maratona di New York quale ambasciatrice di LifeLine, onlus attiva nella prevenzione dei suicidi e nell’assistere chi è affetto da disturbi mentali, grazie anche ad una linea telefonica attiva 24 ore su 24. Il suo radioshow Tiger Team Radio è trasmesso in tutto il mondo.

Guest star di martedì 14: Gianluca Vacchi che ha appena festeggiato il suo non compleanno, come ha comunicato con un video su Instagram divenuto virale. Un messaggio registrato sul suo aereo privato, prima di dirigersi in Costa Smeralda per fare festa. Per descrivere il fenomeno Vacchi, ecco un estratto della sua biografia, uscita nel 2016 con Mondadori: “Una vita privata tra la sua Bologna e Milano, Cortina, la Costa Smeralda e Miami e per buona parte passata al fianco di donne bellissime, Gianluca Vacchi è il perfetto esempio dell'uomo di successo nel senso più tradizionale del termine, se non fosse per il suo personalissimo ed eccentrico stile che ne ha fatto in poco tempo una star del web (e delle consolle, si potrebbe ormai aggiungere, basti pensare alla sua stagione all’Amnesia di Ibiza di questa estate)”. In questa biografia Mr. Enjoy parla non solo delle sue origini ma anche di seduzione e tatuaggi, di lifestyle e di attività fisica, di eleganza, educazione, ironia e di qualche episodio di follia che hanno contribuito a farlo diventare quello che è.

VACCHI_32308586_191842

Welcome To The Pleasuredome è l’evento di mercoledì 15. Serata con animazione a tema, una delle tante specialità della Baia Imperiale, capace di far rivivere in tanti party i fasti dell’Antica Roma. In Sala Zodiaco musica house e commerciale con Dirty Nick, in terrazza reggaeton e hop hop con Paolo Baldes, in Sala Senato musica 90/2000 con Max Marcozzi.

Il giorno dopo, giovedì 16, ecco Djs From Mars che hanno saputo portare la tecnica e l’arte del mash-up ai massimi livelli, tanto da raggiungere su YouTube oltre 70 milioni di visualizzazioni, oltre a remixare Ennio Morricone, Sean Paul e Coolio. Nel 2013 sono entrati nella classifica Top 100 Djs della rivista DJ Mag; da sette anni sono in tour perenne in tutti e cinque i continenti, dal Giappone all’Australia, dal Messico agli Stati Uniti. Hanno una media di circa 120 show annuali.

Ventiquattr'ore di pausa e poi sabato 18: buon compleanno Baia Imperiale. La Baia Imperiale spegne 33 candeline di grandi successi, grandi eventi con una superstar Fatman Scoop. Newyorkese, classe 1966, vero nome Isaac Freeman III, Fatman Scoop ha raggiunto il numero uno nella classifica inglese con il brano “Be Faithful” (2003), ha vinto i Grammy Awards nella categoria Best Short Form Music Video (2005) e ha partecipato alle produzioni di Mariah Carey, Timbaland, Bob Sinclar e Missy Elliot. Tra le sue innumerevoli credenziali, spiccano anche le partecipazioni alle colonne sonore di autentici film blockbuster quali "You Got Served" e "Save The Last Dance". Sul palcoscenico la sua grinta e la sua energia sono qualcosa di unico, non a caso non disdegna di autodefinirsi sui social network “Undisputed Voice Of The Club”. Recentissima la sua partecipazione al remix di “Level Up” di Ciara, insieme a Missy Elliott: un trio che insieme ha già fatto faville, basti pensare a brano “Lose Control”, il cui video che si aggiudicò i succitati Grammy Awards.

ELETTRA_32535605_153251