TIZIANA PETRELLI
Cosa Fare

Calicity 2023 a Pesaro, Porta Sale è tutta da bere. Il programma

Sabato 3 giugno a partire dalle 18, via alle degustazioni che vedranno protagonisti i vini di 24 cantine della provincia. Contorno di musica e iniziative

Calicity, presentato l'evento enogastronomico che inaugura l'estate pesarese

Calicity, presentato l'evento enogastronomico che inaugura l'estate pesarese

Pesaro, 26 maggio 2023 - Si sposta ma non cambia, “Calicity. L'estate in un sorso”, il festival dedicato ai produttori vitivinicoli di Pesaro e Urbino e agli esercizi commerciali locali. Sabato 3 giugno, dalle 18 alla mezzanotte, lo si troverà a “Porta Sale” (il centro commerciale naturale di via Castelfidardo, via Mazzolari e via Mazza) con il meglio delle cantine del territorio, musica, incontri e momenti di studio a tema.

La città è in ordine e turisticamente pronta ad accogliere tante persone da tutta Italia e dall'estero - ha detto il sindaco Matteo Ricci, rigettando al mittente anche le ultime polemiche sulla sua presenza in tv durante l'emergenza - e Calicity, uno dei primi eventi post-alluvione insieme a Caprile Illuminata, ne è la dimostrazione. In questi giorni abbiamo continuato a mettere in evidenza l'esigenza di avere degli indennizzi per i danni che ha causato il maltempo della scorsa settimana. Per fortuna ieri siamo stati inseriti nello “stato d'emergenza”, ma ora occorre allargarlo agli altri Comuni che sono stati danneggiati”.

“C'è grande attesa per questo evento, identificativo della bellezza e ricchezza di Pesaro2024, Capitale italiana della cultura - ha aggiunto Francesca Frenquellucci, assessora con delega alle Attività produttive -, che in pochi anni è già diventato un punto saldo nel calendario degli eventi della città grazie alla collaborazione virtuosa con i produttori, le associazioni di categoria, gli albergatori, i commercianti e gli artigiani “.

Saranno 24 le cantine presenti alla terza edizione dell'evento enogastronomico dell'estate pesarese che, dalle 18, aprirà (ingresso libero) i banchi di degustazione per presentare la qualità enologica espressa dal territorio provinciale a cui sarà possibile partecipare acquistando i biglietti presso le casse ticket (collocate alle 2 estremità di via Castelfidardo) per 4 degustazioni a 15 euro (con calice e porta-calice) , ottenere il buono per il “Mistery Taste Game” e ritirare la cartolina con i buoni sconto del 10% sugli acquisti da utilizzare entro il 30 giugno nei negozi di Porta Sale.

Calicity 2023: il programma

Alle ore 18 nel giardino del ristorante Volta della Ginevra(via Mazzolari) si terrà la presentazione del libro “Culture di Vigna” del giornalista Davide Eusebi e del sommelier Otello Renzi con degustazione (guidato ingresso su invito , partecipazione fino a esaurimento posti. Gli intervenuti saranno omaggiati di una copia del libro).

Alle 18:30, a “Luce di Carta” (civico 36 di via Castelfidardo), “MANIFES - TINTO”, opera collettiva guidata dall'artista argentina Romina Tassinari che, per l'occasione, inviterà i presenti a lasciare la propria traccia di vino: un'azione collettiva poetica ed estetica.

Alle 19, l'Enolibreria del Bardo (civico 27), proporrà “ESTRO-VERSO”, la performance culturale trasversale in cui ai vini versati nei calici corrisponderanno versi poetici sul vino a cura di Scrivere Poesia Edizioni di Pietro Frattane, casa editrice pesarese, e insieme ai poeti Serse Cardellini, Marco Verrillo e Diego Gambini.

Alle 19:30 si potrà scegliere tra due iniziative. La prima, al civico 20, è l'appuntamento (anche alle 22) “Vino locale o nazionale? Assaggia e confronta” durante il quale un sommelier guiderà alla scoperta di similitudini e differenze tra i vini della provincia di Pesaro e Urbino e quelli del resto dell'Italia insieme a Wine shop e ai Vignaioli d'Autore. Le seconda (anche alle 21:30, inizio di via Mazza) è il “Mistery Taste Game”, il gioco a premi a cura di allievi e docenti dell'istituto alberghiero Santa Marta, in cui misurare le capacità sensoriali assaggiando alla cieca.  A partire dalle 18, per tutta la durata di Calicity, ci saranno anche le due postazioni di “Giochiamo a dama!”, realizzate da Agnese Pagliano (del laboratorio di ceramica di via Castelfidardo 55). L'associazione “Pesaro Segreta” guiderà i visitatori nello storico negozio di foto Ammazzalorso (in via Castelfidardo 15) che riaprirà per l'occasione e scoprirà le immagini della vecchia Pesaro proiettate tra una macchina a soffietto e l'altra.Alla libreria Il Catalogo (via Castelfidardo 60), ci sarà da ammirare il “Ritratto di-vino con acquarello e poesia” insieme al poeta Paolo Vachino e al ritrattista Claudio Jaccarino o partecipare “A mano libera” insieme all'illustratrice Agnese Franchini. Sarà possibile farsi fare un ritratto o un'illustrazione a tema vino. A far ballare il pubblico, sarà la musica di Joe Castellani & Blues Machine, Ristoranti, bar, forni e pizzerie di Porta Sale resteranno aperti per l'intera durata dell'evento, con finger food, spuntini e menu dedicati, accompagnando e completando le degustazioni delle etichette di Calicity.