Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 ott 2017

Pesaro, presunta violenza sessuale nei bagni del centro commerciale Miralfiore

Una trentenne ha denunciato un tunisino, ma i filmati la contraddicono

30 ott 2017
RADAELLI -
ARCORE VIOLENZA SESSUALE
Violenza sessuale
RADAELLI -
ARCORE VIOLENZA SESSUALE
Violenza sessuale

Pesaro, 30 ottobre 2017 - Una ragazza di trent’anni ha denunciato oggi alle 13 di esser stata violentata in un bagno del centro commerciale Miralfiore . Il presunto violentatore, un quarantenne tunisino, da molti anni in Italia, è stato immobilizzato subito dai carabinier i,

Ma non era fuggito affatto : si trovava all’interno del grande magazzino ed aveva un’aria del tutto tranquilla. La donna è stata portata in ospedale con l’ambulanza del 118 e sottoposta a visita specialistica.

Da quanto si è appreso, ci sarebbero testimoni o riprese filmate del circuito interno di videosorveglianza che li avrebbero colti al momento di entrare insieme nei bagni degli uomini, posti nel seminterrato, uscendone sempre insieme poco dopo, con aria tranquilla.

Non è ancora chiara qual è la sorte giudiziaria dell’uomo, che comunque nega decisamente la violenza parlando di un incontro consenziente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?