Pesaro, 4 febbraio 2018 - Pubblicati i risultati delle “parlamentarie” del M5S che hanno decretato i candidati nei collegi proporzionali. Nelle Marche, sono stati complessivamente 2.683 i votanti nei due collegi per la Camera (1.391 al nord e 1.292 al sud) e 2.588 nel collegio unico per il Senato.

Bene sono andati i candidati della provincia di Pesaro e Urbino. Infatti, nel collegio di Marche Nord per la Camera, ben quattro dei primi cinque classificatisi sono del territorio. Primo è arrivato Andrea Cecconi, che infatti si è aggiudicato il posto di capolista, che equivale ad una sicura riconferma. Il deputato uscente ha ottenuto 372 clic (nel 2012 ne avevi presi 103). Seconda, l’altra deputata uscente, la fabrianese Patrizia Terzoni, con 326 preferenze. A seguire, il fanese Roberto Rossini con 93 voti. Poi ci sarebbero i pesaresi Henry Domenico Durante (92) e Luca Spallacci (80), ma per l’alternanza di genere restano fuori dalla lista, con l’ultimo posto assegnato alla jesina Martina Parisse (79 clic), classificatasi sesta alle parlamentarie.

Nel collegio unico per il Senato, invece, la più votata è stata Donatella Agostinelli di Monsano, con 288 preferenze, che le hanno valso il posto di capolista. Per lei è certo il passaggio da Montecitorio a Palazzo Madama: nella scorsa legislatura era stata eletta come deputata. Nella classifica dei risultati delle parlamentarie, è seguita da Sergio Romagnoli con 186 clic e la fanese Rossella Accoto con 145 voti, che si sono aggiudicati il secondo e terzo posto in lista. Poi, sempre per l’alternanza di genere, saltano Valentina Parrucci (131)  e Masha Parisciani (129), con l’ultimo posto in lista assegnato a Fabio Bottiglieri, sesto in classifica con 104 voti. Il pesarese con più clic è Lorenzo Lugli, con 39 consensi.

Queste le preferenze ottenute dagli altri partecipanti pesaresi alle parlamentarie per il Senato: Nadia Mazzarella ha incassato 23 voti, Alberto Giardini 22, Pietro Vuotto 20, Mauro Rossi 18, Andrea Balestrieri 12, Ivo Guerra 9, Massimo Del Bianco 8, Alessio Burattini 6, Alessandro Trivelli 4, Roberto Ravagli 3 e Lorena Calvarese 2.