A sinistra Magrassi, centravanti giallorosso autore del gol del pareggio
A sinistra Magrassi, centravanti giallorosso autore del gol del pareggio

Gorgonzola (Milano), 17 ottobre 2018 - Il Ravenna interrompe la striscia di vittorie consecutive (fermatasi a quota 3), ma prosegue la marcia dell’imbattibilità, confezionando il quarto risultato utile di fila col pareggio 1-1 di Gorgonzola sul campo della Giana Erminio.


Mister Luciano Foschi ha recuperato Bresciani per la fascia mancina di difesa, lasciando in panchina Barzaghi. Dopo diverse occasioni da una parte e dall’altra (in particolare Galuppini ne ha tre), la prima frazione di gioco termina a reti inviolate e senza recupero.

All’inizio della ripresa il tecnico di casa Bertarelli sostituisce il già ammonito Pinto con Dalla Bona. Punizione centrale per il Ravenna al 7’, ma il tiro di Nocciolini sbatte contro la barriera. Un minuto più tardi Venturi atterra Rocco lanciato verso la porta e l’arbitro assegna il rigore a favore dei padroni di casa. Dagli undici metri è Perna che mette a segno il quarto gol stagionale, per il vantaggio della Giana Erminio.

Al 19’ il momento di Magrassi che, dalla sinistra, con un diagonale supera il portiere di casa Leoni. Al 37', dopo una girandola di cambi, c’è una occasione per i padroni di casa: Mandelli conclude in area; la difesa ospite allontana e Dalla Bona, piazzato fuori area, conclude con un tiro a botta sicura che si spegne di pochissimo fuori, facendo correre un brivido ai tifosi giallorossi.

 

Il tabellino

Giana Erminio-Ravenna 1-1

GIANA ERMINIO (3-5-2): Leoni, Perico, Bonalumi, Montesano, Pinto (Dalla Bona 1’ st), Lanini, Piccoli (Mandelli 29’ st), Chiarello, Seck, Perna, Rocco (Mutton 29’ st). A disp: Sanchez, Taliento, Sosio, Pirola, Rocchi, Capano, Ababio, Marzeglia,. Allenatore: Raul Bertarelli.

RAVENNA (3-5-2): Venturi, Pellizzari (Eleuteri 18’ st), Lelj, Jidayi, Boccaccini, Maleh (Magrassi 18’ st), Papa, Selleri, Bresciani (Barzaghi 36’ st), Galuppini (Siani 18’ st), Nocciolini (Martorelli 26’ st). A disp: Spurio, Ronchi, Scatozza, Raffini, Sabba, Trovade. Allenatore: Luciano Foschi.

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria. Assistenti: Alessandro Rotondale de L’Aquila e Michele Pizzi di Termoli.

Reti: Perna 9’ st (rig.); 19’ st Magrassi

Note – Recupero: 0’ pt, 4’ st. Angoli: 4-2 per il Ravenna. Ammoniti: Pinto 33’ pt, Lanini 42’ pt, Pellizzari 45’ pt, Montesano 6’ st, Piccoli 13’ st, Martorelli 31’ st, Barzaghi 43’ st.