Maleh, un assist e un gol
Maleh, un assist e un gol

Ravenna, 5 maggio 2019 - Finisce con un pirotecnico 3-3 il derby romagnolo fra Ravenna e Imolese. I padroni di casa non sono riusciti a sfruttare il vantaggio di 3-0 maturato nei primi 38’. Il primo tempo della formazione di mister Foschi è stato da manuale, grazie anche ad un gioco arioso nonostante il terreno non in perfette condizioni.

Il gol di Gargiulo, alla fine del primo tempo, ha ridato vigore agli ospiti che, nella ripresa, hanno trovato il pareggio. Nel finale poi, c’è voluta tutta la lucidità del portiere ravennate Venturi per neutralizzare la conclusione di De Marchi che avrebbe potuto dare la vittoria agli ospiti.

Da domenica scattano comunque i playoff. L’undici di mister Foschi, giocherà al Benelli contro il Vicenza o – nel caso in cui il Monza vinca la Coppa Italia, mercoledì sera, nel retour match con la Viterbese (andata 2-1 per i brianzoli) – contro la Fermana. I ravennati avranno in ogni caso il vantaggio del fattore campo (si gioca in ‘gara secca’) e dei 2 risultati su 3 (in caso di pareggio al 90’, passa il turno il Ravenna).

 

Il tabellino

Ravenna-Imolese 3-3

RAVENNA (5-3-2): Venturi; Eleuteri (39’ st Gudjohnsen), Boccaccini, Jidayi, Lelj, Barzaghi; Papa, Esposito, Maleh (25’ st Martorelli); Raffini (15’ st Nocciolini), Galuppini (25’ Selleri). A disp.: Spurio, Bresciani, Ronchi, Scatozza, Siani, Sabba, Trovade, Mancini. All. Foschi.
IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Sciacca (1’ st Zucchetti), Boccardi, Carini, Fiore; Valentini (21’ st Ranieri), Bensaja, Gargiulo; Mosti (28’ st Giovinco); Lanini, Rossetti (1’ st De Marchi). A disp.: Turrin, Tissone, Varutti, Cappelluzzo, Giannini, Carraro, Giovinco. All. Dionisi.
Arbitro: Cipriani di Empoli.
Reti: 1’ Lelj, 36’ Papa, 38’ Maleh, 44’ Gargiulo; 13’ st Lanini, 35’ De Marchi.
Note – Spettatori 768; incasso 2.512 euro. Ammoniti: Jidayi, Boccardi, Bensaja, Gargiulo, Eleuteri. Angoli 8-4. Rec. 2’ e 3’.


I risultati degli altri campi dell’ultima giornata di ‘regular season’: Albinoleffe-Vicenza 0-1, Fano-Triestina 1-0, Feralpisalò-Pordenone 2-2, Fermana-Sambenedettese 1-3, Giana Erminio-Vis Pesaro 3-3, Gubbio-Virtus Vecomp Verona 1-0, Rimini-Renate 0-0, Sudtirol-Monza 0-3, Teramo-Ternana 0-0.

La classifica finale: Pordenone 73; Triestina 67; Imolese, Feralpisalò 62; Monza 60; Sudtirol, Ravenna 55; Lanerossi Vicenza 51; Sambenedettese 50; Fermana 47; Ternana, Gubbio 44; Albinoleffe, Teramo 43; Vis Pesaro, Giana Erminio 42; Renate, Rimini 39; Virtus Vecomp Verona, Fano 38.