Alfonso Selleri, 100 presenze col Ravenna, schierato nell'inedito ruolo di terzino
Alfonso Selleri, 100 presenze col Ravenna, schierato nell'inedito ruolo di terzino

Ravenna, 20 aperile 2019 - Ravenna e Vicenza pareggiano salomonicamente 0-0. Con questo risultato, a due turni dalla conclusione della ‘regular season’, il Ravenna conquista la matematica certezza del settimo posto. Finisse oggi il campionato, al primo turno dei playoff, i giallorossi se la vedrebbero contro la Fermana, col vantaggio del fattore campo e, dunque, dei due risultati utili su tre.

Poche le emozioni fra ravennati e berici. Pur non risparmiandosi, le due squadre hanno pensato più che altro a non farsi male. Il Ravenna ha giocato senza gli squalificati Eleuteri e Jidayi; e senza l’infortunato Bresciani. Anche Barzaghi non era al meglio ed è entrato nella ripresa. Mister Foschi ha dunque dovuto inventare i due esterni di difesa. A destra ha giocato Martorelli, già impiegato con profitto domenica scorsa a Verona; mentre a sinistra è stato adattato Selleri.


Il tabellino

Ravenna-Vicenza 0-0

RAVENNA (5-3-2): Venturi; Martorelli, Ronchi, Boccaccini, Lelj, Selleri (27’ st Barzaghi); Esposito (43’ st Trovade), Papa, Maleh (1’ st Pellizzari); Nocciolini (27’ st Gudjohnsen), Galuppini (11’ st Raffini). A disp.: Spurio, Bresciani, Scatozza, Siani, Sabba. All. Foschi.
VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Salviato, Pasini (1’ st Mantovani), Bizzotto, Stevanin (11’ st Martin); Zonta, Bovo (11’ st Tronco), N. Bianchi; Curcio (22’ st Zarpellon); Guerra (22’ st Arma), Giacomelli. A disp.: Albertazzi, D. Bianchi, Laurenti, Bonetto, Maistrello, Gashi, Pontisso. All. Colella.
Arbitro: Gariglio di Pinerolo.
Note – Spettatori paganti 788; abbonati 884; incasso 9.882 euro. Ammoniti: Curcio, Martin, Ronchi, Boccaccini, Venturi, Lelj. Angoli 3-6. Rec. 0’ e 5’.

I risultati della trentaseiesima giornata: Gubbio-Pordenone 2-2, Fano-Virtus Vecomp Verona 1-1, Feralpisalò-Triestina 0-2, Fermana-Imolese 1-1, Giana Erminio-Ternana 0-0, Sudtirol-Renate 0-1, Albinoleffe-Monza 3-0, Rimini-Sambenedettese 3-1, Teramo-Vis Pesaro 2-1.

La classifica a due turni dalla fine (la prima è promossa in serie B; dal 2° al 10° posto ai playoff; dal 16° al 19° ai playout; l’ultima retrocede in serie D): Pordenone 69; Triestina 64; Imolese, Feralpisalò 58; Sudtirol 55; Monza, Ravenna 54; Fermana 47; Lanerossi Vicenza 45; Sambenedettese 44; Teramo 42; Giana Erminio, Gubbio 41; Ternana, Vis Pesaro, Albinoleffe 40; Renate, Virtus Verona 38; Rimini 37; Fano 35.
(Triestina 1 punto di penalizzazione)

Il prossimo turno (penultima giornata di regular season): Imolese-Sudtirol, Lanerossi Vicenza-Fano, Monza-Fermana, Pordenone-Giana Erminio, Renate-Feralpisalò, Sambenedettese-Gubbio, Ternana-Ravenna, Triestina-Teramo, Virtus Vecomp Verona-Abinoleffe, Vis Pesaro-Rimini.