Manuel Nocciolini, suo il gol che ha regalato al Ravenna l'accesso al 2° turno
Manuel Nocciolini, suo il gol che ha regalato al Ravenna l'accesso al 2° turno

Ravenna, 12 maggio 2019 - Col pareggio contro il Vicenza, il Ravenna si è guadagnato l’accesso al secondo turno dei playoff. I giallorossi, per effeto della miglior posizione in classifica nel corso della ‘stagione regolare’, sapevano in partenza che sarebbe bastato il pareggio. Il vantaggio dei berici, arrivato ai 21’ con un colpo di testa di Guerra, ha rovinato i piani in casa ravennate. Ma la truppa di mister Luciano Foschi si è organizzata in fretta e ha pareggiato dopo pochi minuti con una rete da grande opportunista dell’area di rigore di Nocciolini. Il centravanti labronico ha firmato la sua dodicesima rete stagionale.

Il match è stato caratterizzato da un tempo inclemente. È piovuto per tutto il corso della gara. Nel secondo tempo, il terreno di gioco è diventato una palude ai limiti della praticabilità. Ora il Ravenna, per effetto del successo del Sudtirol contro la Sambenedettese, e della vittoria del Monza contro la Fermana, giocherà già mercoledì a Salò contro la Feralpi. Cambierà però la prospettiva, perché il vantaggio del fattore campo, nonché quello ben più importante dei due risultati su tre (in caso di pareggio passerà il turno la formazione salodiana), passeranno tutti dalla parte degli avversari.

Ravenna Vicenza, il tabellino

Ravenna-Lanerossi Vicenza 1-1

Ravenna (5-3-2): Venturi; Eleuteri, Boccaccini, Jidayi, Lelj, Barzaghi (1’ st Bresciani); Papa, Esposito (8’ st Martorelli), Maleh; Galuppini (12’ st Raffini), Nocciolini (39’ st Ronchi). A disp.: Spurio, Selleri, Scatozza, Gudjohnsen, Siani, Sabba, Trovade. All. Foschi.
Lanerossi Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Salviato, Pasini, Bizzotto, Stevanin (29’ st Martine); Zonta (15’ st Pontisso), Cinelli, N. Bianchi (22’ st Laurenti); Curcio (22’ st Maistrello); Guerra (29’ st Arma), Giacomelli. A disp.: Albertazzi, D. Bianchi, Zarpellon, Bonetto, Gaschi, Mantovani, Bovo. All. Colella.
Arbitro: Meraviglia di Pistoia.
Reti: 21’ Guerra, 33’ Nocciolini.
Note – Spettatori paganti 2.016 (di cui 870 da Vicenza, fra curva ospiti e tribuna laterale), per un incasso complessivo di 21.748 euro. Ammoniti: Jidayi, Giacomelli, Boccaccini, Cinelli, Bizzotto, Maleh. Espulso Eleuteri al 44’ st per proteste. Angoli 2-7. Recupero 0’ e 5’.