In migliaia per Manuel Agnelli

Ieri il concerto alla Cab Massari per ’Romagna in Fiore’: due ore di musica rock, tra successi vecchi e nuovi

In migliaia per Manuel Agnelli

In migliaia per Manuel Agnelli

Due ore di concerto senza pause, da ’Severodonetsk’ a ’Non è per sempre’, da ’Signorina mani avanti’ a ’Male di miele’ e tante altre. Manuel Agnelli ieri pomeriggio ha fatto cantare e scatenare la folla accorsa per vederlo esibirsi dal vivo alla Cab Massari, a Conselice, all’interno del calendario di ’Romagna in fiore’. Musica rock per rialzarsi in una zona che un anno fa è stata colpita in maniera particolarmente dura dall’alluvione, con l’acqua che è rimasta per giorni tra i campi, le aziende e le abitazioni. La rassegna, già confermata anche per il prossimo anno, è stata organizzata da Ravenna Festival, con il supporto a Conselice di Unigrà e Coop Alleanza 3.0.

I tanti partecipanti all’evento hanno raggiunto il luogo dell’evento dopo un percorso a piedi in una splendida giornata di sole dal sapore già estivo. E dopo la fatica della camminata Manuel Agnelli non ha tradito le aspettative delle migliaia di persone presenti, esibendosi nei brani tratti dall’ultimo album ma anche in alcune pietre miliari del repertorio degli Afterhours. Tra il pubblico tanti hanno cantato con lui a squarciagola per tutto il tempo.

Ad affiancare Manuel Agnelli sul palco c’erano Beatrice Antolini (tastiere, basso e voce), Giacomo Rossetti (basso e percussioni), Frankie (chitarra) e alla batteria DD del gruppo Little Pieces of Marmelade, lanciato in orbita da X Factor proprio sotto l’ala di Agnelli.