Peppe Servillo e Cristiano Califano a Brisighella. Grande omaggio alla musica partenopea

Stasera alle 21 all’arena Spada. Raffaele Bellavista accoglierà. i due interpreti napoletani. con le ’Cante romagnole’.

Peppe Servillo e Cristiano Califano a Brisighella. Grande omaggio alla musica partenopea

Peppe Servillo e Cristiano Califano a Brisighella. Grande omaggio alla musica partenopea

Stasera alle 21 Peppe Servillo sarà all’arena Spada di Brisighella in via Spada 11, per la première del Festival ’I Suoni.. le Parole: un Simposio informale tra le pietre di Luna’.

Dopo il successo delle precedenti edizioni il festival torna quindi promettendo tante emozioni nella sugggestiva cornice del parco della vena del gesso, chiamato appunto ’pietra di luna’ per i suoi grandi cristalli bianchi.

Servillo, artista italiano completo, musicista e attore con ruoli sia al cinema che nel teatro, storica voce degli Avion Travel, negli anni ha collaborato con nomi prestigiosi come Peppe Vessicchio, Andrea Bocelli, Patty Pravo, Fiorella Mannoia e partecipato al festival di Sanremo.

Durante la serata sarà accompagnato alla chitarra da Cristiano Califano per aprire la stagione di musica estiva brisighellese con ’Napulitanata’, un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana fra sogno e tangibilità. Una rilettura raffinata e popolare di un repertorio di classici immortali,che dipingono un panorama di una Napoli dai ’mille colori’ e altrettante contraddizioni.

"Quando la Romagna chiama, Napoli risponde" così Raffaello Bellavista, in veste di direttore artistico del festival, accoglierà al pianoforte i due famosi interpreti napoletani, presentando alcuni originali arrangiamenti delle ’Cante Romagnole’ tradizionali, per unire nell’armonia due grandi culture.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà ugualmente ma si sposterà nel foyer del Teatro Pedrini di Brisighella.

L’ingresso è ad offerta libera con prenotazione caldamente consigliata scrivendo all’e-mail

accademiadelmelosilvestre@gmail.com oppure telefonando al numero di cellulare 377.9887578 o a quello di telefono fisso 0546.1860017.