Mikael Hopkins, classe 1993, nuovo centro della Unahotels
Mikael Hopkins, classe 1993, nuovo centro della Unahotels

Reggio Emilia, 1 agosto 2021 – La Pallacanestro Reggiana inizia il mese d’agosto con un importante innesto di mercato, quello del centro titolare. L’Unahotels, infatti, ha ufficializzato l’arrivo in biancorosso di Mikael Levon Hopkins, 28enne atleta statunitense nativo del Maryland, che dopo il college a Georgetown ha iniziato la propria carriera in Europa partendo dalla Turchia, dove ha vestito le maglie di Istanbul DSI, Samsun e Yalovasport. Nel 2018 centra il titolo nazionale bulgaro con il Botevfrad, mentre nelle ultime due stagioni ha vinto un campionato ed una Supercoppa slovena in maglia Cedevita Olimpija Lubiana, prendendo anche parte all’Eurocup. Duecentosei centimetri d’altezza, Hopkins ha messo a segno 10,1 punti in poco meno di 24’ di impiego nell’ultima stagione, chiusa per l’appunto con il primo posto nel torneo nazionale sloveno, aggiungendo 6,3 rimbalzi di media.

“Lavorerò per un club con una storia ed una tradizione così importante e questo mi rende davvero felice. Sono pronto, voglio disputare una stagione piena di soddisfazione e render orgogliosi società e tifosi, oltre che emozionato di entrare a far parte della famiglia biancorossa” sono le prime parole del giocatore dopo la firma.

Per la società, come di consueto, le dichiarazioni sono del direttore sportivo, Filippo Barozzi: “L’ingaggio di Hopkins rinforza il settore lunghi con un giocatore nel pieno della carriera, partito dalle minors europee per poi arrivare nelle ultime due stagioni a disputare Eurocup e Lega Adriatica all’interno di un sistema solido e ben strutturato. Mikael è un centro mobile ed atletico, potrà darci grande versatilità in attacco, grazie a diverse soluzioni all’interno del proprio bagaglio tecnico, nonché la possibilità di essere più dinamici in fase difensiva”. Il giocatore, peraltro, era stato valutato anche da Pesaro.