Matteo Ardemagni, classe 1987, nuovo centravanti della Reggiana
Matteo Ardemagni, classe 1987, nuovo centravanti della Reggiana

Reggio Emilia, 12 gennaio 2021 – E’ Matteo Ardemagni l’attaccante che dovrà garantire alla Reggiana le reti necessarie per rimanere in Serie B. Il giocatore milanese, classe 1987, arriva in prestito fino a giugno dal Frosinone, squadra dove aveva trovato poco spazio: fisicamente possente (185 cm per 84 kg) porta in dote esperienza e senso del gol, oltre che capacità di giocare con la squadra, maturate nelle tante stagioni vissute in cadetteria: in granata vestirà il numero 99.

LA CARRIERA – Cresciuto nel settore giovanile del Milan, ad inizio ha militato in C1 con Perugia, Pizzighettone e Pro Patria. Nel 2008 fa il suo esordio in B con la maglia della Triestina, per poi esplodere l’anno dopo a Cittadella, dove segna ben 22 reti; approda all’Atalanta, senza riuscire a trovare continuità realizzativa, rifacendosi ben presto a Modena (39 presenze e 23 reti nel 2012/13. va in doppia cifra anche nel biennio 2015-2017, dapprima col Perugia e a seguire con l’Avellino; passa poi all’Ascoli per un anno e mezzo, prima dell’ultima parte della scorsa stagione trascorsa a Frosinone. Nell’ultima stagione era fuori dai piani di Alessandro Nesta ed è stato costretto a rimanere a guardare.