Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Fotografia Europea 2022, ecco le date del festival di Reggio Emilia

Il tema della 17esima edizione sarà la poesia "Invincibile Estate" di Albert Camus

featured image
Fotografia Europea 2022 Reggio Emilia (repertorio)

Reggio Emilia, 28 aprile 2022 - Torna dal 29 aprile al 12 giugno a Reggio Emilia l'appuntamento con 'Fotografia Europea', Festival di fotografia di caratura internazionale promosso e prodotto da Fondazione Palazzo Magnani insieme al Comune e con il contributo della Regione Emilia Romagna.

Il titolo della 17esima edizione è 'Un'invincibile estate', frase di Albert Camus che racchiude - spiegano gli organizzatori - "l'immagine di come le forze interiori, pur nel cuore dell'inverno, tendano inevitabilmente a sprigionarsi infine nel trionfo e nel continuo rinnovarsi della vita. Una metafora quanto mai attuale visto il recente passato e il presente che ci stanno accompagnando". Questa suggestione ha accompagnato la direzione artistica del Festival, composta da Tim Clark e Walter Guadagnini, che ha selezionato i lavori dei protagonisti di quest'anno combinando sguardi internazionali e sensibilità differenti e mai banali.

Come sempre alla base del Festival ci saranno storie e racconti molto spesso intimi, altre volte più aperti e sfacciati, ma in entrambi i casi con l'obiettivo di stimolare punti di vista nuovi per interrogarsi sul ruolo delle immagini e della cultura visiva in questo particolare momento storico. 'Fotografia Europea' non è solo racconti visivi, ma anche percorsi sonori che si intrecciano alle immagini creando un linguaggio ed un'esperienza trasversali e di grande impatto. È da questa premessa che nasce 'Fotofonia', due serate musicali il 29 e 30 aprile, curate da Max Casacci, produttore e fondatore dei Subsonica, in cui la commistione tra immagini e musica elettronica costruisce la sezione musicale di Fotografia Europea, avamposto di esplorazione di interazione tra musica e suono.

I luoghi del festival

Varie le sedi della manifestazione: Chiostri di San Pietro, Palazzo da Mosto, Galleria Santa Maria, Teatro Ariosto, Palazzo dei Musei, Chiostri di San Domenico, Spazio Gerra, Biblioteca Panizzi, collezione Maramotti. Maggiori informazioni sul sito dedicato

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?