Uno scorcio dell’Antico Borgo Le Viole a Telarolo di Castellarano
Uno scorcio dell’Antico Borgo Le Viole a Telarolo di Castellarano
La kermesse Borgo Plantarum dedicata a fiori e piante rare torna oggi negli spazi esterni dell’Antico Borgo Le Viole a Telarolo di Castellarano. Anche quest’anno sarà possibile trovare un’offerta ricercatissima di rose, arbusti, annuali e perenni, bulbose e agrumi, senza dimenticare le orticole, le piante acquatiche e da interno. All’interno...

La kermesse Borgo Plantarum dedicata a fiori e piante rare torna oggi negli spazi esterni dell’Antico Borgo Le Viole a Telarolo di Castellarano.

Anche quest’anno sarà possibile trovare un’offerta ricercatissima di rose, arbusti, annuali e perenni, bulbose e agrumi, senza dimenticare le orticole, le piante acquatiche e da interno.

All’interno della kermesse ci sono anche gli appuntamenti con corsi e laboratori.

Alle 10 corso di acquerello botanico a cura di Simone Ciocca, che condividerà con il pubblico segreti e insegnamenti sull’arte dell’acquerello applicato al mondo dei fiori. Alle 11 si prosegue con un laboratorio di rilegatura a cura di Calluna cartilegi, per realizzare un prezioso taccuino. Sempre alle 10 Maurizio Vecchia ed Eraldo Antonini condurranno “Cercatori di piante”. Alle 10 (adulti), alle 14:30 (bambini) e alle 16:30 (adulti) laboratorio “i melnetti” tenuto da L’indaco Atelier per realizzare vasi in terra cruda con tutto quello che la natura mette a disposizione: terra, erba, paglia, acqua e aria. Alle 10 e 15:30 Alessandro Racca terrà invece una lezione sulle tecniche di composizione floreale d’autore. Alle 14 il botanico Villiam Morelli farà un excursus sulle mutazioni delle specie vegetali in funzione del clima dal titolo “Come cambia la flora autoctona in un clima che cambia?” mentre alle 16 Ugo Pellini presenterà il libro “90 pillole di botanica”.

Per tutte le iniziative è obbligatoria l’iscrizione dal sito www.borgoplantarum.com.

Spazio anche ai più piccoli con i laboratori organizzati da Piccoli Gesti alle 11, 15, 16 e 17) e il laboratorio di intreccio per realizzare piccoli oggetti e contenitori con giunchi e salici (ore 16).

Orari: dalle 9 alle 19.L

Ingresso: intero 5 euro, gratuito fino a 12 anni.