Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 lug 2022
29 lug 2022

Grande cordoglio per la morte di Marisa Olmi Stamattina il funerale alla chiesa di Casina

29 lug 2022

Addolorati annunciano la scomparsa della cara Marisa Olmi (in foto), i figli Mafalda ed Ermes, il genero Vittorio, la nuora Roberta, i nipoti Annnalisa, Sara, Alice e Luca, pronipoti Margherita ed Elena, parenti e tanti amici. I funerali avranno luogo questa mattina partendo alle ore 9.30 dalle camere ardenti dell’Ospedale di Castelnovo per giungere alla chiesa di Casina, ove alle ore 10 sarà celebrata la messa, al cui termine il feretro proseguirà per la cremazione. Ieri sera in molti hanno partecipato al santo rosario presso il Santuario della Beata Vergine del Carrobbio. Un particolare ringraziamento al Dott. Balasini e al Dott. Pisi, al servizio infermieristico e al servizio di assistenza domiciliare di Casina per le amorevoli cure prestate alla congiunta. Solo un anno fa, il saluto al marito Gianni Di Matteo, conosciuto da tutti come Gianni il sarto. Oggi, con tanta tristezza nel cuore, ci ha lasciato sua moglie Marisa Olmi, conosciuta come la sarta giocattolaia a Casina. Nata a Ciano d’Enza nel 1939, fin da bambina ha accudito la madre e poi cresciuta la sorella Rachele, insieme al padre Alfredo. Ha trascorso gli anni giovanili nella risaia a Vercelli e poi a servizio a Milano presso una famiglia di parenti. Al ritorno a casa ha conosciuto Gianni, con il quale trascorrerà tutta la sua vita, aprendo un negozio di giocattoli a Casina assieme al suocero Pasquale e dilettandosi come sarta: vennero i figli Mafalda ed Ermes. ll cucito rimarrà il suo lavoro e la sua passione, accogliendo le clienti (soprattutto donne) e dando loro ogni soddisfazione fino a pochi mesi fa, quando la malattia non le ha più permesso di farlo.

s.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?