Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Litiga con la madre ed evade dai domiciliari

Finisce in cella il diverbio domestico per un uomo residente a Reggio

Arrestato dai carabinieri
Arrestato dai carabinieri

Reggio Emilia, 3 maggio 2022 - Ha litigato con la madre e poi, molto adirato, ha deciso di uscire di casa per rilassarsi al bar, bevendo un drink. Sembrerebbe un episodio normale. Ma non se si è agli arresti domiciliari. E così un uomo residente a Reggio, mentre rincasava, è stato notato, fermato e identificato ieri sera dai carabinieri del nucleo radiomobile.

In breve tempo si è scoperto che non poteva trovarsi fuori, in quanto sottoposto al provvedimento restrittivo del giudice. Si era infatti allontanato da casa senza autorizzazione, proprio dopo aver discusso animatamente con la madre, cercando di calmarsi bevendo qualcosa in un bar poco distante dall’abitazione. Poco dopo, contatto telefonicamente dalla madre ed invitato a rincasare, è stato però fermato dai carabinieri.

Non stava facendo nulla di male, ma secondo la legge non poteva trovarsi al di fuori delle pareti domestiche. E così è stato accompagnato in caserma per contestare il reato di evasione, che per ora gli costa l’arresto. Dopo gli accertamenti, infatti, l’uomo è stato condotto in carcere, a disposizione della magistratura. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?