Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Minacciata alle Caprette: "Metti il guinzaglio al cane o lo uccido"

La denuncia di un’istruttrice di ginnastica, che ha dato l’allarme. "Era armato"

Brutta avventura al parco delle Caprette per Ines Pavarini, istruttrice della Fondazione dello Sport, conosciuta insegnante di ginnastica per le sue lezioni dagli schermi di Buongiorno Reggio, la trasmissione del mattino o di Telereggio.

"Ore 8,23: uno tira fuori la pistola e mi dice che se non metto il guinzaglio al cane, lo uccide. C’è gente pazza. Per me dovrebbero riaprire i manicomi", ha denunciato Ines su Facebook, pochi minuti il terribile spavento patito.

L’allarme è stato girato da Ines Pavarini alla Polizia locale di Reggio el tentativo di rintracciare l’uomo e per verificare se la sua velenosa, imperdonabile minaccia fosse davvero accompagnata da un’arma.

Il post su Facebook ha riscosso immediatamente la solidarietà di tantissime persone; ha destato impressione che la violenza verbale si sia verificata di giorno in un luogo molto battuto da podisti e ciclisti ma che in un passato non troppo lontano aveva registrato aggressioni ai danni di donne sole, circostanza che spinse ad installare le telecamere in alcuni tratti.

"Mi sono sentita aggredita, tantissimo", ha spiegato in seguito Pavarini a Telereggio. "Nonostante mi sentissi anche un po’ in colpa perché il cane era sciolto, non penso che un atto di questo genere sia giustificabile… una violenza… non mi sono sentita tranquilla. Quello che è successo mi mette paura e disagio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?