Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Robintour passa di mano, Coop Alleanza la cede a Gattinoni

Un accordo che tutela i 400 dipendenti. Il gruppo milanese opera. da quasi 40 anni nel settore

18 giu 2022
Alcuni dei dipendenti della sede di Robintour
Alcuni dei dipendenti della sede di Robintour
Alcuni dei dipendenti della sede di Robintour
Alcuni dei dipendenti della sede di Robintour
Alcuni dei dipendenti della sede di Robintour
Alcuni dei dipendenti della sede di Robintour

Il Gruppo Gattinoni acquista il 100% di Robintur travel group da Coop Alleanza 3.0. E così nasce il più importante polo indipendente della distribuzione turistica italiana e top player nel settore mice e business travel.

Le strategie di potenziamento stimano una crescita dei volumi (800 dipendenti, 700 milioni di giro d’affari, 1,3 miliardi di contratti commerciali). E l’occupazione è stata tutelata.

L’acquisizione di Robintur Travel Group comprende la capogruppo Robintur e le società controllate: BTExpert, EgoCentro, Conero Viaggi, Robintur Travel Partner, Via con Noi, Cherry For Fun e Orchidea Viaggi.

Gattinoni è riconosciuto da quasi 40 anni come nome di spicco nei settori del Turismo Leisure, del Mice (meeting, incentive, convention, event) e del Business Travel, con oltre 400 dipendenti ubicati tra la sede di Milano e le 5 unità operative in Italia (Monza, Lecco, Torino, Bologna e Roma) e con un giro d’affari in termini di valore gestito di contratti commerciali nel 2019 (pre-pandemia) superiore a 730 milioni di euro. Robintur Travel Group detiene la più grande rete italiana di agenzie di viaggio dirette, conta quasi 400 dipendenti tra la sede di Bologna, le proprie agenzie di viaggi e le società controllate.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?