Il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi (Foto Artioli)
Il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi (Foto Artioli)

Reggio Emilia, 28 marzo 2019 - Un tram per collegare le zone nord e sud di Reggio Emilia (in particolare da Rivalta a Mancasale), e una "super pista ciclabile" sulla stessa direttrice. Infine, un sottopasso pedonale in via Chopin all'incrocio con la via Emilia, più altri interventi di eliminazione di alcuni passaggi pedonali "con l'obiettivo, già studiato in questi anni dai tecnici, di fluidificare il traffico riducendo i tempi di percorrenza da 10 a cinque minuti".

Sono le tre proposte su mobilità e ambiente lanciate in video su Facebook da Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia e candidato della coalizione di centrosinistra alle prossime elezioni ammninistrative.

"Abbiamo in alcune ore della giornata un grosso problema di congestionamento del traffico perché molti cittadini lavorano nella zona nord di Reggio e moltissimi vivono in quella a sud", spiega il sindaco. Secondo cui, in particolare, il tram "deve diventare uno dei progetti strategici dei prossimi anni per aumentare la quota di trasporto pubblico delle persone rispetto all'uso del mezzo privato".

In generale poi "dobbiamo fare un salto di qualità su ambiente e mobilità con progetti infrastrutturali molto forti e con la collaborazione di tutti gli attori. Lavoreremo in questa direzione per dare soluzioni nel medio e lungo periodo con proposte non contro qualcuno, ma che pensiamo interessino tutta la citta'", dice Vecchi.