Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 giu 2022

Alleanza Civica boccia l’amministrazione

Aspre critiche dall’opposizione all’operato della giunta Foronchi nel suo primo anno. Ma la sindaca replica. "Non deluderemo i cittadini"

16 giu 2022
Riccardo Franca, capogruppo e consigliere comunale di Alleanza Civica
Riccardo Franca, capogruppo e consigliere comunale di Alleanza Civica
Riccardo Franca, capogruppo e consigliere comunale di Alleanza Civica
Riccardo Franca, capogruppo e consigliere comunale di Alleanza Civica
Riccardo Franca, capogruppo e consigliere comunale di Alleanza Civica
Riccardo Franca, capogruppo e consigliere comunale di Alleanza Civica

"Cantieri, buche, viabilità, stagione turistica alle porte e città impreparata". Ora attacca Alleanza Civica, forza d’opposizione di Cattolica, per le troppe criticità in questo primo anno di amministrazione Foronchi. Il Capogruppo e consigliere di Alleanza Civica Riccardo Franca parte nella sua disamina da via Del Prete: "Abbiamo presentato una mozione sul ripristino del doppio senso di marcia in Via Del Prete – ribadisce il capogruppo e consigliere di Alleanza Civica Riccardo Franca –, a questa nostra richiesta ci è stato detto che non si poteva ripristinare quel doppio senso in quanto bisognava prima effettuare una approfondita analisi complessiva della viabilità, ma ad oggi, di quello studio non se ne è saputo più niente".

E via di seguito un nuovo attacco dell’opposizione sul lungomare Rasi-Spinelli e sui lavori che lo interessano: "Abbiamo poi sollevato, attraverso un’interpellanza in consiglio, la questione del nuovo lungomare perché chiedevamo alla nuova amministrazione quali eventuali e possibili migliorie o modifiche potevano apportarsi al progetto. Ci era stato risposto che, essendo il progetto diventato esecutivo, non c’era alcuna possibilità di apportare modifiche anche per non incorrere in fastidiose controversie legali.Per non parlare poi del pop-up o chiosco che ostacola la visuale del mare e la passeggiata stessa sul lungomare che è ancora lì".

Ed immancabile arriva anche la critica sull’apertura della stagione estiva: "A tutto questo dobbiamo aggiungere che una città turistica di eccellenza quale è Cattolica si presenta totalmente impreparata e impresentabile. Una buona parte delle strade cittadine stravolte dalle buche, i marciapiedi impercorribili, aiuole e parchi con erba ancora da tagliare, ancora cantieri aperti".

Puntuale però è arrivata la replica, alle parole di forte critica pronunciate da Alleanza Civica, da parte della sindaca Franca Foronchi, già ieri pomeriggio sui social e sul web: "Ricordo che il nostro insediamento è avvenuto alla fine dello scorso ottobre e che fin da subito abbiamo lavorato per la comunità affrontando temi centrali come ad esempio quello della Scuola Repubblica, per la quale è stato già redatto e presentato un nuovo progetto di ricostruzione in loco, abbiamo prontamente bloccato un altro intervento altamente problematico come il parcheggio interrato di Piazza Roosevelt. Sul cantiere del lungomare va subito ribadito, per l’ennesima volta, che si tratta di un’opera ereditata e verso la quale la nostra coalizione ha sempre nutrito forti dubbi sulla bontà del progetto".

"Abbiamo fermato per questo la costruzione di altri quattro pop-up nel tratto attualmente interessato dai lavori – riprende la disamina, colpo su colpo la prima cittadina di Cattolica –. Siamo ben consapevoli che vi sono tante criticità, ma ovviamente è impensabile riuscire ad intervenire dappertutto in poco tempo. I cittadini ci hanno dato fiducia e noi li ricambieremo in modo serio e onesto. Questo modo di fare politica, distruttiva e non costruttiva, fa male sia alla città che a cittadini ed operatori economici. Dobbiamo volere più bene alla nostra Cattolica".

Luca Pizzagalli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?