Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 lug 2022
francesco zuppiroli
Cronaca
23 lug 2022

Gay pride 2022 a Rimini: la sfilata dal lungomare al Cocco

La comunità Lgbtqi+ sarà in marcia sabato prossimo dopo una settimana di eventi: atteso anche l’onorevole Zan

23 lug 2022
francesco zuppiroli
Cronaca
A sinistra, la presentazione dell’ultima edizione del Summer Pride. A destra, l’evento del 2019
La presentazione dell’ultima edizione del Summer Pride
A sinistra, la presentazione dell’ultima edizione del Summer Pride. A destra, l’evento del 2019
La presentazione dell’ultima edizione del Summer Pride

Rimini, 23 luglio 2022 -  L’orgoglio torna a sfilare sul lungomare . Sarà una scia arcobaleno da oltre diecimila persone quella attesa per il prossimo sabato 30 luglio, quando il Summer Pride scenderà in strada ancora una volta, nell’edizione del 2022 , con la tradizionale parata, per la prima volta sul nuovo parco del mare. Il consolidato appuntamento di libertà, pace e unione , a difesa dei diritti della comunità Lgbtqi+ torna dopo due anni e prenderà il via da piazza Benedetto Croce, con ritrovo alle 17.30 e partenza alle 18.30, per poi mettersi in marcia a ritmo di musica, diffusa lungo tutto il parco del mare a bordo di alcuni risciò appositamente impiegati. L’arrivo sarà sulla spiaggia libera di Piazzale Boscovich, dove il tipudio di colori, amore e orgoglio culminerà sul palco allestito, in cui si alterneranno gli interventi isitutzionali previsti, tra cui quello del paladino dei diritti della comunità Lgbtqi+ alla Camera dei Deputati: Alessandro Zan . L’onorevole e promotore della legge contro le discriminazioni omo-bi-transfobiche sarà però solo una delle tante novità messe in agende per questo Summer Pride.

Nel solco della tradizionale atmosfera di festa e condivisione alla base dell’evento, infatti, per quest’anno la festa continuerà nel tempio della musica della Riviera e del mondo, al Cocoricò, dove l’after party ufficiale delSummer Pride approderà all’ombra della Piramide in formula gratuita per coloro i quali prenderanno parte alla parata e potranno così avere il braccialetto che consentirà l’accesso alla discoteca , con tanto di servizio gratuito di navetta all’andata e al ritorno. Ma non si esaurirà in un solo giorno l’orgoglio di una intera comunità, perché per questo ritorno il Pride ha voluto ampliare la propria formula, estendendo il ventaglio di iniziative a tutta la settimana che precederà la parata sul lungomare. Già da oggi, al Bagno 27 , comincerà una serie di appuntamenti culturali organizzati da Arcigay Rimini ’Alan Turing’ in collaborazione con Agedo Rimini-Cesena per la Romagna , il tutto patrocinato dal Comune di Rimini, volti a sensibilizzare i partecipanti sul tema della diversità e della libertà di espressione e la parità di diritti per le persone appartenenti alla comunità Lgbtqi+.

"Rimini in questo modo conferma la propria apertura e propensione all’accoglienza di tutte le singolarità – così la vicesindaca Chiara Bellini –. Tutti saranno i benvenuti nel corso di questa settimana di eventi che precederanno la parata, per mandare un messaggio sull’importanza della tutela dei diritti di tutti e di tutte". Non solo, perché per questa maxi edizione il Summer Pride spicca il volo con un doppio significato racchiuso negli stendardi arcobaleno che sventoleranno in riva al mare. "Sarà un Pride anche per la pace – spiega Marco Tonti, presidente Arcigay –. Non a caso tra gli eventi in agenda è prevista la partecipazione delle étoile del Ukrainian Classical Ballet". Infine, il Summer Pride ritrova l’alleanza con Riccione, dove "la nuova amministrazion e ha mostrato vicinanza nei nostri confronti: parteciperemo infatti alla rassegna del Cinema in giardino con il biopic di Franco Grillini", chiosa Tonti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?