Gessica Notaro (di spalle) con Davide Brunelli
Gessica Notaro (di spalle) con Davide Brunelli

Rimini, 25 giugno 2018 - Le ferite sono migliorate, ma c'è ancora tanta strada da fare per lei. E Gessica Notaro, la riminese sfregiata con l'acido il 10 gennaio 2017 dall'ex fidanzato Edson Tavares, ammette: "Nonostante le bellissime esperienze che la vita mi sta regalando (come l'avventura a Ballando con le stelle, ndr), il mio rimane un percorso molto doloroso e stremante.  A volte anche io attraverso delle fasi delicate e penso di non farcela".

Gessica Notaro con le sorelle Silvia e Noemi (LaPresse)

Ma la Notaro riesce a farsi forza grazie ai medici che la seguono. "Dove non arrivo io con le mie forze sono loro a trasmettermi l’entusiasmo giusto per continuare a lottare". Sui social l'ex Miss Italia ha voluto così fare una dedica speciale a Davide Brunelli, il dermatologo dell'ospedale Bufalini di Cesena dove l'anno scorso è rimasta ricoverata per quasi due mesi: "Lui è il dottore che mi cura dall’inizio e che in questo anno e mezzo non mi ha mai lasciata, senza mai voler nulla in cambio. Questo per il grande affetto che ha per me".

NOTARO WELLNESS_31508655_182530

Fra i due c'è una grande amicizia, un legame vero di quelli "nati da un'esperienza tragica, che difficilmente in altre circostanze troveremmo. Si dice che il cielo mandi le persone di cui abbiamo bisogno per affrontare le vicissitudini della vita. Davide Brunelli è uno degli angeli che il cielo mi ha affiancato".