Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Il mondo del commercio in lutto, Marco Mami muore a 53 anni

L’uomo, titolare di un negozio in viale Dante, aveva avuto un malore una settimana fa. Metto: "Sconvolto, penso alla sua famiglia"

Grande commozione a Riccione per l’improvvisa scomparsa di Marco Mami, 53 anni, noto commerciante, titolare del negozio di abbigliamento Giorgi Store, in viale Dante. Il suo cuore ha cessato di battere per sempre venerdì al Ceccarini, dove dal 23 aprile era ricoverato per infarto. La crisi sembrava superata, tant’è che proprio nel giorno del decesso sembrava dovesse essere dimesso. Non riescono a capacitarsi di questa perdita i colleghi, a partire da quelli del Consorzio d’area di viale Ceccarini, del quale Mami era ormai storico membro. Ne è addolorato il presidente Maurizio Metto, suo amico, ancora incredulo commenta: "Non riesco a capacitarmi, penso a lui e alla sua famiglia, alla moglie Lucia e ai tre figli –. Siamo tutti sconvolti, perché Marco stava bene, era pieno di vita, rideva e scherzava, ma per me era soprattutto un amico, ci conoscevamo da tempo. Era solare, serio, energico e attivo, sempre in prima fila, pronto a collaborare in ogni iniziativa". Tantissimi i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia anche attraverso i social, dove il fratello Flavio scrive: "Vi chiedo solo di farci trovare da qualche parte la forza per andare avanti".

Nives Concolino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?