Intervento del soccorso alpino e speleologico
Intervento del soccorso alpino e speleologico

Rimini, 22 agosto 2019 - Il soccorso alpino e speleologico è stato attivato dal 118 per una persona in difficoltà nella zona di Madonna di Saiano. L’escursionista, 57 anni originario di Meldola (Forlì), ha perso l’orientamento in una zona molto fitta di vegetazione, e si è trovato impossibilitato a proseguire; è riuscito a contattare la moglie che ha lanciato l’allarme. Sul posto è intervenuta una squadra medicalizzata del corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, che è riuscita a farsi fornire le coordinate dal paziente. Aprendo un sentiero tra la vegetazione ha raggiunto il malcapitato, che oltre a qualche escoriazione superficiale era in buone condizioni di salute. Il paziente è stato scortato fino all’ambulanza del 118.