Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

L’estate che verrà: Riccione fa le carte alla stagione con il ministro

Garavaglia ospite venerdì per parlare del futuro del turismo. Pasqua boom nei locali, anche la mostra di McCurry fa il pieno

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia con il sindaco Renata Tosi
Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia con il sindaco Renata Tosi
Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia con il sindaco Renata Tosi

La ripartenza di Pasqua. Non poteva esserci miglior premessa per la visita a Riccione del ministro al turismo Massimo Garavaglia. L’arrivo è atteso venerdì quando, alle 17 al Palazzo del Turismo, parteciperà all’incontro dal titolo Riccione, il futuro del turismo tra innovazione e sostenibilità. L’appuntamento rientra nella rassegna "La Riccionese. Conversazioni e Contemplazioni", promossa dall’amministrazione nell’ambito del centenario del Comune. A conversare con il ministro sarà il vice direttore del Resto del Carlino, Valerio Baroncini, approfondendo le prospettive del settore turistico italiano nei prossimi anni.

"È un grande piacere per noi avere ospite a Riccione il ministro Garavaglia – premette il sindaco Renata Tosi – Un’occasione per parlare delle prospettive di sviluppo, che si annunciano estremamente positive dopo il grande successo di Pasqua per la Perla Verde e la Riviera con il tutto esaurito nelle nostre strutture ricettive, la grande affluenza sulle spiagge, i ristoranti, gli alberghi e i viali commerciali pieni di turisti che si sono goduti un’atmosfera estiva. E’ l’Italia che riparte attraverso il turismo, e col ministro Garavaglia potremo fare il punto su quello che per Riccione è stato il preludio di una stagione 2022 che si prevede eccezionale".

Il ponte pasquale ha riempito la città di visitatori. Molto apprezzata la mostra di Steve McCurry a villa Mussolini con 300 biglietti nel solo giorno di Pasqua. "Il ponte del 25 aprile non sarà da meno – sottolinea l’assessore Stefano Caldari – per le proposte che, come amministrazione, abbiano messo in campo. A conferma di una straordinaria programmazione sempre a stretto contatto con operatori, associazioni e comitati". Soddisfatto anche il consorzio Riccione intrattenimento. "Disco e locali sold out, file in bar e ristoranti. Abbiamo fatto le prove generali per l’estate. I programmi dei locali sono di livello mondiale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?