Al Misano World Circuit è cominciata nel miglior modo la settimana che conduce al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, grazie alla vittoria in Motogp di Pecco Bagnaia di domenica ad Aragon che ha ulteriormente accelerato le prevendite dei biglietti. Nella mattinata di ieri ne restavano soltanto un...

Al Misano World Circuit è cominciata nel miglior modo la settimana che conduce al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, grazie alla vittoria in Motogp di Pecco Bagnaia di domenica ad Aragon che ha ulteriormente accelerato le prevendite dei biglietti. Nella mattinata di ieri ne restavano soltanto un centinaio per domenica. Biglietti ancora disponibili per venerdì, che vedrà dalle 8.20 partire la FP1 della MotoE e terminerà alle 17.40 con la seconda sessione di qualifica del FIM Moto3 Junior World Championship. La presenza di questa categoria rappresenta una novità del weekend. C’è disponibilità anche per sabato: si parte alle 8.30 col warm up del mondiale Junior Moto3, alle 11.45 la E-Pole di MotoE che vedrà gara1 alle 16.20 e la gara del mondiale Junior Moto3 alle 17.15. Oltre naturalmente ai turni di prove di MotoGP, Moto2 e Moto3.

A regolare i flussi di entrata e uscita, oltre al controllo durante le giornate ci saranno 750 steward. Sono 25 i gate di ingresso, 18 i parcheggi organizzati nelle vicinanze delle rispettive tribune. All’ingresso in circuito andrà esibito il green pass. Sono comunque disponibili quattro laboratori per effettuare tamponi. Al centro Del Bianco, oltre al laboratorio, nella giornata di domenica ci sarà anche il camper vaccinale itinerante di ‘VacciniAmo la Riviera’. L’iniziativa è promossa dall’Ausl della Romagna, con la collaborazione delle amministrazioni locali e associazioni di volontariato. Ai gate d’ingresso sarà controllata anche la temperatura corporea e la segnaletica indirizzerà chiaramente il percorso da seguire.