Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Passa il decreto sull’emissione dei bond

I lavori di ieri del Consiglio grande e generale sono ripartiti dal decreto delegato numero 61, relativo all’emissione di titoli di debito pubblico sul mercato interno su cui si concentra la seduta

della mattina. L’emissione prevista, dal valore di 50 milioni di euro, è "a breve, con scadenza a un anno – spiega il segretario di Stato alle Finanze, Marco Gatti nell’illustrare il decreto – I titoli saranno collocati nel mese di maggio e il debito inizierà a decorrere a giugno, con pezzature

piccole, perché vogliamo favorire la diffusione dello strumento sul mercato interno, con un valore nominale frazionato nei mille euro e a un tasso fisso dello 0,80%". Sul decreto si sviluppa un ampio dibattito in cui l’opposizione non mette in discussione lo strumento dell’emissione di titoli sul mercato sammarinese, ma allarga il discorso alla mancanza di riforme e di un progetto di sviluppo-Paese che dovrebbero invece accompagnare il ricorso al debito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?