Abito a Bolzano ed in ogni occasione in cui accennavo alla mia abitazione presso i Lidi di Comacchio, tutti citavano le numerose zanzare presenti. È conoscenza comune che i Lidi  siano infestati dalle zanzare. Io solitamente rispondevo che da diversi anni non è più così e, salvo rare occasioni, le zanzare, almeno al mare, non si vedevano più. Infatti gli interventi massicci di disinfestazione attuati in passato avevano dato ottimi frutti. Da qualche tempo purtroppo non è più così e, sempre più spesso, basta che la serata non sia adeguatamente ventilata, le zanzare ricompaiono in massa. Negli ultimi 7 giorni ben 4 hanno visto una presenza massiccia di zanzare. Sono a conoscenza che, salvo specifici casi eccezionali, è vietato trattare le zanzare adulte con appositi insetticidi (adulticidi). Secondo il Ministero della Salute, il Sindaco può autorizzare interventi di disinfestazione solo in caso di emergenza sanitaria e grave rischio per le persone o in caso di elevata infestazione pericolosa per l'uomo.  Andrebbero presi contatti con l’Azienda Sanitaria al fine di rafforzare almeno la rete di interventi comunali sulle larve, a prevenzione del fenomeno di proliferazione delle zanzare.

Il Comune si dovrebbe attivare maggiormente per la disinfestazione degli spazi pubblici ed è necessario che anche i cittadini si attivino con la prevenzione ed i trattamenti.  Fate in modo che i vostri Lidi non tornino ad essere infestati dalle zanzare come nel lontano passato.

Claudio Della Ratta