Può essere utile a far girare meno persone, ridurre il traffico, può aver aiutato a ridurre pericoli durante l'emergenza, non quanto aver indotto subito a proteggere le vie respiratorie. Sarà stato positivo nel caso di aziende ma per servizi ritenuti essenziali come uffici pubblici, banche, assicurazioni , patronati sindacali ha aggiunto problemi a problemi. Lo dico per i meno dotati di mezzi e conoscenze tecnologiche ai mille e mille impegnati in servizi essenziali e che quindi non potevano stare a casa al sicuro ma dovevano esporsi a pericoli ed avevano già disagi per orari e pericoli. Se ne trovavano così di ulteriori. Non è un'accusa, è una riflessione nel caso, speriamo di no, che non sia finita e che ci attenda la temuta seconda ondata .
Stefano Serafini